24, Luglio, 2024

La Sangiovannese pronta per la sfida di Spoleto

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Dopo il passo falso di sette giorni fa con il Trestina, la Sangiovannese è di scena a Spoleto contro un avversario che fra le mura amiche ha fatto le cose migliori e che non intende farsi riprendere in classifica dagli azzurri

Impegno a Spoleto per la Sangiovannese, che dopo avere perso domenica scorsa in casa contro il Trestina cercherà, nella sfida con gli umbri, di riscattarsi e conquistare l'intera posta in palio, anche se non sarà facile contro un avversario che in casa è andato molto forte,  conquistando diciotto di ventisette punti totali (tre in più del Marzocco).

Gli umbri si presentano come squadra forte fisicamente, che ha davanti dei buoni giocatori e che è capace di giocare tenendo un buon ritmo. Per la gara con gli spoletini il tecnico azzurro deve fare di necessità virtù in mezzo al campo, dove gli uomini sono contati: Mugelli è infatti squalificato e Biso ancora non è al meglio e circa un suo impiego si deciderà solo poco prima di consegnare le distinte. Non ci sarà nemmeno Buccianti, ancora alle prese con i postumi di uno stiramento.

Articoli correlati