27, Maggio, 2024

La Rignanese vince di slancio in casa del Lanciotto e si conferma al secondo posto, in attesa della sfida alla capolista di domenica prossima

Più lette

La Rignanese supera 3-0 il Lanciotto e si conferma al secondo posto, in attesa di sfidare domenica prossima la capolista Montecatini. Termina sullo 0-0 fra Bucinese e Figline, pareggio ad occhiali anche per la Sangiustinese a Foiano mentre la Castelnuovese perde a San Gimignano

La dodicesima giornata di ritorno registra un'ottima prova della Rignanese, che espugna 3-0 lo "Zapopek" di Campi Bisenzio (tris di Mazzoni, che apre le danze dopo nemmeno due minuti, raddoppia al 37' del primo tempo per chiudere il conto poco prima del triplice fischio) e conquista tre punti utili a difendere la seconda posizione, a quattro lunghezze dalla capolista Montecatini, che domenica arriverà a Rignano per quella che, a tre giornate dalla fine, sarà per entrambe la sfida fondamentale dell'anno.

Termina a reti bianche il derby Bucinese-Figline, per un punto che serve poco ad entrambe: gli arancioverdi (in panchina il nuovo allenatore Beoni) non lasciano la zona play-out e i gialloblù ancora non possono dirsi certi della permanenza in categoria. Buon pareggio invece per la Sangiustinese, che a Foiano pareggia 0-0 e porta casa un punto che permette di riagganciare a quota ventiquattro punti la Castiglionese e di guadagnare un punto sulla Castelnuovese, che a San Gimignano perde 1-0 con un gol incassato a meno di dieci minuti dal termine.

Articoli correlati