28, Giugno, 2022

La Metrocittà presenta i progetti del PNRR: c’è anche la nuova piscina comunale di Figline, progetto da 4 milioni e 600mila euro

Più lette

In Vetrina

Via libera dalla Città Metropolitana di Firenze al progetto per la nuova piscina comunale di Figline, da realizzare nel Parco Carlo Alberto Dalla Chiesa. Il progetto ha un valore complessivo di 4 milioni e 600mila euro: di questi, circa 3 milioni saranno coperti dai fondi del PNRR, mentre la cifra restante dovrà essere finanziata con fondi propri. Il progetto è stato inserito nel pacchetto “sport e benessere” della Metrocittà, che da solo ha un valore complessivo di 174 milioni di euro, la maggior parte dei quali per la riqualificazione dell’Artemio Franchi di Firenze (152 milioni di euro).

Il Sindaco Dario Nardella, la Vice Sindaco della Metrocittà Brenda Barnini e la consigliera delegata alla Pianificazione territoriale Monica Marini, con Primi Cittadini della Città Metropolitana di Firenze, hanno presentato questa mattina in Palazzo Medici Riccardi i progetti di rigenerazione urbana finanziati dal Piano di Ripresa e Resilienza sul territorio. Per Figline e Incisa era presente il vicesindaco Enrico Buoncompagni. 

Il progetto presentato da Figline e Incisa prevede la realizzazione del nuovo impianto sul confine ovest del parco Generale Dalla Chiesa, dalla rotonda di via Roma al parcheggio esistente all’incrocio fra via Rodolfo Morandi e via Maestro di Figline. La nuova struttura sarà collegata, attraverso un sistema di mobilità ciclopedonale, alla stazione ferroviaria di Figline. Sarà dotato di una vasca semi-olimpionica e di una vasca polifunzionale. Gli interventi dovrebbero essere realizzati entro il 2026.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati