01, Luglio, 2022

La lista “Società aperta” si presenta alle elezioni. Capolista Arianna Bagiardi: “Alleanza forte con il Pd e spazio al rinnovamento”

Più lette

In Vetrina

Si chiama “Società Aperta” ed è la lista con una componente socialista che correrà alle prossime amministrative insieme al Pd. Il consigliere regionale Ciucchi: “Abbiamo sempre garantito massima lealtà ai democratici.Crediamo nel cambiamento”. Capolista è l’ex consigliere Arianna Bagiardi: “Spazio al rinnovamento. I candidati rappresentano spaccati diversi della società”.

Correrà alle elezioni in coalizione con il Partito Democratico. E' la lista civica "Società Aperta", che si è presentata pubblicamente nei giorni scorsi: la capolista è l'ex consigliere comunale dei Socialisti Arianna Bagiardi.

Alla presentazione hanno preso parte anche il consigliere regionale Pieraldo Ciucchi e la candidata sindaco Giulia Mugnai. "I socialisti con la lista Società Aperta vogliono continuare a fornire il loro prezioso contributo nell'amministrazione comunale. Lo fanno lealmente e non riunciando a battaglie importanti a cominciare da quelle per la discarica di Le Borra e per il Serristori" ha sottolineato Pieraldo Ciucchi che ha anche sottolineato però un certo attrito che si è registrato nei mesi scorsi con il Pd: "Mettiamo tutto da parte e ricominciamo – ha sottolineato il consigliere – Crediamo di avere la possibilità come coalizione di vincere già al primo turno".

Anche da parte di Giulia Mugnai, candidata del centro-sinistra, sono arrivate parola distensive: "Storicamente c'è sempre stata grande collaborazione. Almeno ad Incisa, c'è stato un dialogo continuo e molto proficuo".

Parla di "rinnovamento" Arianna Bagiardi: "Società aperta come dice il nome è una lista civica con varie aree al proprio interno e che rappresenta un superamento delle vecchie logiche di partito. I 16 candidati rappresentano spaccati diversi della società: persone che hanno deciso di mettersi in gioco per la comunità portandosi dietro tutta la loro esperienza".

Sul programma Bagiardi non ha dubbi: "E' necessario rendere il paese più accessibile". E poi: "Lavoro e sanità"- 

Questa la lista dei candidati consigliere: Bagiardi Arianna, Bartoli Roberto, Bolla Gino, Bruschetini Gabriele, Calvani Gino, Cencetti Giuseppe, Clori Dario, Forni Elisa, Luzzi Fabrizia, Martinez Davide, Nannoni Barbara, Pinzani Cavello, Sebastian Bruno, Rabatti Emanuele, Raid Jamal, Vannelli Lisa, Venosa Rosa

 

Articoli correlati