13, Luglio, 2024

L’adsl arriva anche a Pian di Scò: entro fine mese l’attivazione del servizio

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Dopo Faella e Vaggio, ora anche Pian di Scò si connette finalmente alla rete veloce. Risultato di un progetto regionale finanziato con fondi europei, che sta finalmente portando l’adsl in molte zone del Valdarno finora ‘scoperte’

Anche Pian di Scò si connette alla rete veloce per navigare su internet: dalla fine del mese di febbraio l'Adsl arriverà anche qui, come già avvenuto da un paio di mesi a Faella e Vaggio. I lavori di allacciamento sono già in corso, e termineranno nel giro di due settimane. I contratti possono invece già essere attivati. 

Si tratta del risultato (in ritardo di un paio d'anni) del Progetto "Banda larga nelle aree rurali della Toscana", con cui la Regione aveva progettato di abbattere il digital divide presente sul territorio regionale, raggiungendo così con la banda larga i cittadini e le imprese non ancora raggiunte dal servizio. Il tutto con fondi messi a disposizione della Commissione Europea. 

Nell'ordine, l'adsl è arrivata prima a Faella, ma in Valdarno sta coprendo in queste settimane molte altre zone: oltre a Pian di Scò e Vaggio, anche Matassino, Cavriglia (con le sue frazioni), Troghi, Donnini, Bombone e San Donato in Fronzano.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati