07, Dicembre, 2021

IVV, il presidente Carresi lancia l’allarme del caro metano, Ruscelli e Letta si impegnano ad occuparsi del problema

spot_img

Più lette

L’IVV di San Giovanni focalizza l’attenzione sul problema del caro metano e la segreteria provinciale del Pd risponde e si impegna a risolvere la questione. Enrico Letta è tornato ad Arezzo oltre che da segretario del PD da parlamentare del territorio ed ha partecipato all’assemblea del coordinamento territoriale. Francesco Ruscelli, segretario provinciale di Arezzo, spiega che “come primo atto abbiamo incontrato insieme alla segretaria regionale ed europarlamentare Simona Bonafè e ai consiglieri regionali Vincenzo Ceccarelli e Lucia De Robertis il presidente dell’IVV l’Industria Vetraria Valdarnese Simone Carresi che nei giorni scorsi aveva lanciato l’allarme per il caro metano che ha colpito la storica azienda vetraria del valdarno”.

“La problematica, purtroppo, è comune a molte altre aziende in Toscana e nel resto del paese. C’è stato un aumento del 400% del costo del metano per l’IVV. Ci siamo presi l’impegno di organizzare un incontro con la sottosegretaria allo sviluppo economico Anna Ascani al quale dovrebbe partecipare anche Letta per affrontare le questioni critiche che le aziende stanno subendo e capire se nella Legge di Bilancio possano essere introdotti strumenti per rispondere anche a questa problematica. L’IVV ha lanciato l’appello e noi ci siamo attivati di conseguenza”.

 

Articoli correlati