03, Luglio, 2022

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

Isis Valdarno prende parte a Fiera Didacta Italia alla Fortezza: tre giorni dedicati alla scuola

Più lette

In Vetrina

Dal 18 al 20 ottobre 2018 torna a Firenze, alla Fortezza da Basso, la seconda edizione di Fiera Didacta Italia. Presente Isis Valdarno di San Giovanni

Si apre alla Fortezza di Firenze giovedì 18 ottobre e si consluderà sabato 20 la seconda edizione di "Fiera Didacta Italia",  il più importante appuntamento fieristico in Italia dedicato alla scuola. La manifestazione, inserita dal MIUR fra gli eventi previsti dal piano pluriennale di formazione dei docenti, nasce con l’obiettivo di innovare la didattica, favorire il dibattito sul mondo dell’istruzione e creare una nuova piattaforma come luogo di incontro fra le scuole e le aziende del settore. L’evento è rivolto in particolare a docenti, dirigenti scolastici, educatori, formatori, professionisti e imprenditori del settore scuola e tecnologia. Sarà presente anche l'Isis Valdarno di San Giovanni.

Lorenzo Pierazzi, dirigente scolastico Isis Valdarno: "La fiera Didacta si terrà da giovedì 18 a sabato 20 ottobre. Si tratta di un evento di valore nazionale se non internazionale perchè si ispira a una simile iniziativa che si tiene da molti anni in Germania. Saranno tre giorni con centinaia di eventi destinati a tutto il personale della scuola a partire dagli insegnanti della scuola dell'infanzia. Il motivo di orgoglio dell'Isis Valdarno è quello di essere presente in momenti importanti. Il primo sarà nella giornata inaugurale, giovedì: avremo uno stand nel quale la Regione Toscana, la nostra scuola e l'istituto superiore di Bibbiena presenteranno eccellenze nell'ambito scolastico toscano. La nostra scuola sarà presente con attività realizzate nell'ambito dell'indirizzo moda

e in quello dell'indirizzo robotica".

"La seconda iniziativa è quella dei Future labs, strategie innovative alle quali sono state invitate a partecipare 28 scuole in tutta Italia. Nei giorni scorsi abbiamo partecipato a un meeting nazionale a Gaeta dove sono stati illustrati gli ulteriori sviluppi a cui la scuola dovrà partecipare. Prevedono un forte riallestimento dei laboratori nello sviluppo dell'innovazione e un piano di formazione per i docenti nell'ambito del progetto nazionale della scuola digitale".

 

Per l'occasione è stato presentato anche il nuovo logo dell'Isis Valdarno.

Articoli correlati