25, Giugno, 2024

Intervento di ripulitura alla colonica comunale di Pian dell’Isola, il sindaco: “Ora un progetto per il suo utilizzo”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Si pensa ad un progetto futuro per la colonica di Pian dell’Isola, nel comune di Rignano. E in attesa che si concretizzi l’idea, sabato scorso con il grande contributo della Vab, intervenuta con volontari e mezzi, con l’aiuto dei Cacciatori e la partecipazione attiva degli amministratori, è stata ripulita l’area intorno alla Casa colonica di Pian dell’Isola, che era infestata da piante e da detriti.

Un primo atto simbolico e propedeutico al recupero: è infatti volontà dell’amministrazione recuperare questo bene pubblico partecipando ad un bando di rigenerazione per finanziare l’intervento, come ha spiegato in una nota il sindaco Giacomo Certosi. “L’immobile è in stato di abbandono da anni e più volte è stato messo nell’elenco dei beni comunali da alienare. Noi abbiamo un’altra idea e crediamo che la Colonica debba tornare ad essere un bel luogo a disposizione dei Rignanesi. In altre parole vogliamo cambiare il paradigma e mettere la parola ‘valorizzazione’ al posto di ‘alienazione’. Per questo sabato mattina abbiamo ripulito l’esterno grazie alla fondamentale collaborazione della VAB e dell’associazione Cacciatori. Adesso la colonica è pronta per la fase più avvincente sulla quale è aperto il confronto: la progettazione”.

L’edificio, originariamente ristrutturato negli anni ’80, pensato come mensa e ambulatorio per la zona industriale circostante, è stato successivamente trasformato in un ristorante che ha operato fino al 2010 circa. Da allora, è stato abbandonato, vandalizzato e saccheggiato, ma si trova ancora in un discreto stato di conservazione strutturale.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati