28, Febbraio, 2024

Inseguimento e arresto, “Grazie al sistema di videosorveglianza”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Individuato un veicolo privo di assicurazione, che non si è fermato all’Alt della Polizia Municipale. Poi l’inseguimento dell’auto, culminato in un arresto

Sulla vicenda accaduta nella mattina tra Figline e Matassino la polizia municipale precisa: "Tutto è partito grazie al sistema divideosorveglianza comunale, che include anche il portale posizionato in via Petrarca a Figline e che ha permesso di segnalare il passaggio di un veicolo privo di assicurazione. Da lì l'Alt della Polizia Municipale, in posto di blocco in zona, al quale l'auto con 4 persone a bordo non si è fermata e che ha dato il via all'inseguimento da parte dei vigili urbani".

Successivamente, nella frazione del Matassino, i quattro hanno tentato di dileguarsi a piedi per le vie limitrofe ma i carabinieri della compagnia di Figline ne hanno fermato uno e l'hanno arrestato.

"Abbiamo investito molto sul sistema di videosorveglianza comunale e, come dimostrano interventi come quello di stamani, siamo sulla buona strada – commenta la Sindaca Mugnai -. Le telecamere, insieme al presidio fisso della Polizia Municipale, garantiscono un controllo capillare sul territorio ed è per questo che abbiamo già avviato un progetto per implementarli".

 

 

Articoli correlati