19, Aprile, 2024

Incisa, terminati i lavori in via Roma: la strada riapre lunedì nei due sensi

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Riaprirà lunedì 6 febbraio, nei due sensi di marcia, via Roma a Incisa. I lavori di ripristino stradale, infatti, si concludono in anticipo sul cronoprogramma. L’intervento è stato eseguito dal personale del Comune di Figline e Incisa Valdarno.

Lo scorso 27 gennaio la viabilità tra l’incrocio con via Fratelli Rosselli e quello con viale Marconi venne limitata dopo che fu rilevato un avvallamento della sede stradale su una delle due corsie. Dalle verifiche emerse come la causa fosse un parziale cedimento laterale nella volta del canale tombato che si trova al di sotto della carreggiata. Presero il via di interventi di ripristino. 

L’intervento immediato della squadra tecnica del Comune ha consentito di mettere in sicurezza la struttura e di avviare il ripristino in tempi rapidi. Completato il consolidamento della volta, ieri è stato gettato il nuovo manto bituminoso. Resta ora da attendere il periodo di presa delle opere cementizie, pari a due giorni, prima delle ultime operazioni di rifinitura che verranno eseguite nelle prime ore di lunedì, per poi riaprire la strada.

“Un sentito ringraziamento da parte dell’Amministrazione e di tutta la comunità di Figline e Incisa Valdarno alla squadra degli operai comunali e all’Ufficio tecnico per la disponibilità e la dedizione con le quali hanno portato a termine i lavori, verrebbe da dire, a tempo di record. Si trattava di un intervento particolarmente delicato perché imprevisto, urgente, tutt’altro che banale dal punto di vista strutturale e che interessava proprio un tratto nevralgico per la viabilità comunale, lungo la Strada regionale 69 e all’ingresso dell’abitato di Incisa. Eppure i disagi sono stati minimi, tanto che non abbiamo registrato rallentamenti al traffico significativi neppure nelle ore di punta. Si è lavorato praticamente senza sosta per una settimana, anche con turni serali, comprimendo al massimo i tempi dell’intervento, concluso con 48 ore di anticipo rispetto a quanto preventivato. E l’aver gestito tutto internamente, senza la necessità di avviare procedure di affidamento a ditte esterne, ha comportato anche un notevole risparmio di risorse. Il ringraziamento va anche al corpo di Polizia Municipale che per tutta la durata dei lavori ha fornito assistenza a chi si trovava in strada”, commentano la sindaca Giulia Mugnai e il vicesindaco con delega ai Lavori pubblici, Enrico Buoncompagni.

Articoli correlati