15, Giugno, 2024

Inaugurato il Centro Polivalente di Bellosguardo, un fiore all’occhiello del Valdarno

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Inaugurato il Centro Polivalente di Bellosguardo, nel comune di Cavriglia. Già operativo dal 2022 e frequentato ogni giorno da un gran numero di appassionati non solo del padel, ma anche delle discipline open air, adesso è stato completato con l’anfiteatro e la palestra all’aria aperta. E’ il primo tassello del più ambizioso progetto che vedrà nascere a Cavriglia uno dei Parchi dello Sport più grandi d’Europa.

All’inaugurazione hanno preso parte il Presidente della Giunta Regionale Eugenio Giani, Daniele Tognaccini, ideatore e manager del centro, Claudio Cardini, ceo di Human Company (gruppo che ha realizzato il centro di Bellosguardo e che si accinge ad iniziare i lavori per la creazione del Parco dello Sport) e, infine, il tecnico Valdarnese Maurizio Sarri.

La zona è diventata un vero fiore all’occhiello del territorio di Cavriglia e del Valdarno: un vero e proprio polmone verde, ove poter praticare attività sportive outdoor, passeggiare, socializzare e portare i più piccoli nelle aree attrezzate a loro riservate. Il progetto ha reso Cavriglia sempre più “appetibile” per investimenti privati che possano incrementare non solo le presenze turistiche, vero e proprio volano dell’economia, ma anche e soprattutto la capacità occupazionale, creando nuove prospettive di lavoro per i giovani o per chi lo ha perduto.

Soddisfazione è stata espressa da Maurizio Sarri, artefice e promotore dello sport con la ‘S’ maiuscola, da Daniele Tognaccini e da Claudio Cardini. L’area di Bellosguardo si propone di diventare un esempio importante per lo sport inserito in un contesto ambientale di notevole pregio.

Maurizio Sarri

Daniele Tognaccini

Claudio Cardini

 

Articoli correlati