02, Marzo, 2024

Inaugurata Autumnia, l’ambiente protagonista nel centro cittadino. Il sindaco Mugnai: “Grande manifestazione, nonostante le difficoltà”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Inaugurata oggi pomeriggio in piazza Marsilio Ficino Autumnia, la storica manifestazione dedicata all’ambiente. Il sindaco Mugnai: “Momento importante per la città, nonostante i problemi che si sono verificati quest’anno: dalla crisi dell’olio alla malattia degli ovini e bovini”. Ed è già boom di presenze. Stand aperti oggi fino alle 22 e domani fino alle 20. Ieri sera protagonisti gli studenti del Vasari.

Sta già registrando un buon numero di presenze, Autumnia. La storica manifestazione, giunta alla 16° edizione, dedicata all'ambiente e all'agricoltura è stata inaugurata ufficialmente oggi pomeriggio con il corteo dei rappresentanti istituzionali e delle associazioni, l'esibizione degli sbandieratori "Borghi e Sestieri Fiorentini" e il via ufficiale dato dal sindaco Giulia Mugnai.

Un pomeriggio di festa nel centro cittadino nel quale sono aperti, e lo saranno fino a domani sera, i tantissimi stand espositivi (che rimarranno aperti fino alle ore 22 stasera, e fino alle 20 domenica). Per i visitatori ricordiamo la dislocazione delle aree: in piazza Ficino e nelle vie limitrofe quelli enogastronomici incentrati sulle specialità delle terre di Toscana (pollo del Valdarno, fagiolo zolfino, olio, vino), gli stand delle altre regioni e i negozi del centro storico, con la presenza di vari giardini e allestimenti verdi.

Nelle altre aree ci sono invece giochi per bambini, percorsi-avventura, arrampicate (via Del Puglia), esibizioni di cani e di Protezione Civile (Giardini Misericordia) e tanti altri intrattenimenti per grandi e piccoli come il bosco allestito in piazza San Francesco. Presso i Giardini della Misericordia è allestita l’esposizione zootecnica. In Piazza Bonechi farà invece ci sono le tante associazioni del territorio.  Infine in via Gramsci c'è un’altra area dedicata alla Protezione Civile con la presenza dei Vigili del Fuoco e del Centro Intercomunale Arno sud-est.

Il sindaco Giulia Mugnai durante l'inaugurazione, oltre a rimarcare l'importanza che ha acquisito la manifestazione, ormai giunta alla 16° edizione, ha voluto sottolineare anche gli enormi sforzi compiuti: "Quest'anno non ci siamo fatti mancare niente: abbiamo dovuto fare i conti con la crisi dell'olio, poi con quella delle castagne e infine anche la Bluetongue, malattia dei bovini e degli ovini che, a causa di questo focolaio, non saranno esposti nell'area zootecnica". Nonostante i problemi, insomma, Autumnia riesce a confermarsi manifestazione di prestigio.

Ieri sera invece protagonisti sono stati gli studenti ed i professori dell'Isis Vasari, che hanno preparato la cena di gala della manifestazione, alla presenza degli sponsor e delle istituzioni. 
 

Articoli correlati