01, Ottobre, 2022

Assessore Badii, il sindaco Benini risponde: “Nessun rapporto tra incarico professionale e funzione pubblica”

Più lette

In Vetrina

Il sindaco di Bucine, Nicola Benini, ha risposto alla questione incompatibilità sollevata da Alleanza per Bucine riguardante l’assessore Badii

A rispondere sulla questione incompatibilità dell'assessore Laura Badii è il sindaco di Bucine, Nicola Benini. Il primo cittadino ha replicato alle accuse mosse da Alleanza per Bucine definendole esclusivi interessi di parte.

Il sindaco Nicola Benini: "Riguardo alla interrogazione a risposta scritta, risponderò nei termini di legge ed informando l’Ufficio del Prefetto. Per quanto riguarda le dichiarazioni a mezzo stampa fatte da Alleanza per Bucine, mi preme sottolineare alcune cose: mi sembra inadeguato il riferimento al fatto che l’Assessore Badii ha raccolto più preferenze di tutti nelle ultime elezioni amministrative. Ma se dopo 5 anni di consigliere e uno come assessore alle politiche giovanili della giunta Tanzini le preferenze dell’Assessore Badii sono aumentate, questo non può che dare merito al suo lavoro svolto nei 5 anni precedenti al servizio della comunità di Bucine."

"È perlomeno strano che tale presunta incompatibilità venga evidenziata 13 mesi dopo la nomina – continua Benini – peraltro avallata giuridicamente dall’allora Segretario Comunale. Come è strano che a evidenziarla sia una forza politica che aveva nella sua lista 4 tecnici che operano normalmente nel territorio comunale. Dagli stessi allegati alla interrogazione si evince che, come accade per tutti gli amministratori di maggioranza e minoranza, l’Assessore Badii non ha mai partecipato a votazioni, di giunta o di consiglio
comunale, che avrebbero potuto palesare anche solo un potenziale conflitto di interessi. Così come si deduce che gli incarichi professionali a cui si fa riferimento sono la prosecuzione di impegni assunti precedentemente al ruolo di Assessore ai Lavori Pubblici, che non hanno comunque comportato alcun rapporto con la funzione pubblica."

"Questo nuovo attacco che coinvolge l’Assessore Badii – conclude Benini – che ringrazio per la dedizione e la competenza che ha messo nello svolgere l’incarico che gli ho affidato, temo che purtroppo non sarà l’ultimo, visto anche l’approssimarsi delle elezioni regionali di Settembre. Questa Amministrazione è determinata a portate avanti la propria azione con la massima serietà e trasparenza nell’interesse della comunità intera, pur nelle difficoltà impreviste dell’emergenza sanitaria che stiamo affrontando con il massimo impegno insieme ai nostri uffici. Dispiace dover constatare che in un momento che richiederebbe unità e collaborazione, c’è chi cerca di approfittarne per esclusivi interessi di parte."

Articoli correlati