08, Febbraio, 2023

Il Pontedera ringrazia il Montevarchi per avere fallito un rigore e passa al “Brilli Peri” per 1-2

Più lette

La sfida dello stadio “Brllli Peri” fra il  Montevarchi e il Pontedera ha visto gli aquilotti uscire sconfitti 1-2. Ovviamente c’è tanto rammarico per il rigore fallito a inizio secondo tempo, che sicuramente ha influito e non poco sul proseguo del match.

Il primo tempo si è concluso sullo 0-2, con il Pontedera vicino al gol già dopo pochi minuti, quindi al 19′  la rete del vantaggio con Nicastro su un cross preciso da parre di un compagno, Al 24′ il raddoppio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo palla per Cioffi che, entrato in area, ha beffato Mazzini proteso in uscita.

Al 5′ della ripresa il Montevarchi ha avuto una ghiotta occasione per accorciare le distanze e riaprire la partita: il direttore di gara ha concesso ai rossoblù un calcio di rigore per fallo di Somma su Pietra, sul dischetto si è presentato lo stesso Pietra ma il suo tiro dagli undici metri è stato parato dal portiere del Pontedera Stancampiano. Dopo avere essere andati vicini al gol attorno al quarto d’ora con Kernezo, al 28′ è arrivati il gol dei valdarnesi grazie a una staffilata di Cerasani che si è insaccata al sette. A questo punto il Montevarchi ha preso fiducia e con caparbietà ha cercato il pareggio, che però non è arrivato e così è finita 1-2.

 

Articoli correlati