26, Novembre, 2022

Il neosindaco di Terranuova Sergio Chienni presenta la sua squadra. Confermato Di Ponte, Barbuti e Romei le due donne assessori

Più lette

In Vetrina

Età media poco sopra ai 40 anni per la nuova giunta comunale. Cinque gli assessori, di cui due donne

Presentata nella saletta della giunta la squadra di governo del neoeletto sindaco di Terranuova Bracciolini Sergio Chienni, già assessore nella giunta Amerighi. Una sola conferma nella figura di Mauro Di Ponte, che assume l'incarico di vicesindaco, con deleghe ai Lavori pubblici, Manutenzione, Protezione civile, Rapporti con le frazioni, Qualità urbana e Società partecipate. Gli altri assessori sono invece: Lorenzo Puopolo, Caterina Barbuti, Deborah Romei e Gabriele Morandini.
 

Lorenzo Puopolo, ex consigliere comunale a Terranuova e provinciale, insegnante, prende le deleghe all'Istruzione, Politiche sociali e welfare, Sanità e Sport. Le due rappresentanti femminili, ex consigliere comunali nella passata legislatura, invece, acquistano rispettivamente: Caterina Barbuti le deleghe alla Promozione del territorio, Turismo, Cultura, Politiche giovanili, Pari opportunità e Rapporti con il consiglio comunale; Deborah Romei, ingegnere, accoglie quelle di Urbanistica, Ambiente, Viabilità, Sicurezza e Polizia municipale, Politiche della casa e Caccia e pesca.

Quattro dei cinque assessori erano stati scelti dai cittadini per il consiglio comunale. A loro si aggiunge Gabriele Morandini, ex tecnico nel settore delle finanze e dei tributi. A lui vanno le deleghe del Bilancio, delle Finanze, delle Risorse umane e dei Servizi demografici.

Al sindaco restano, infine, le funzioni nel settore delle attività produttive, delle politiche agricole, del commercio, delle politiche del lavoro e dell'innovazione tecnologica.

Articoli correlati