09, Agosto, 2022

Il Marzocco lancia il guanto di sfida al Flaminia

Più lette

In Vetrina

La Sangiovannese attesa dalla trasferta di Civita Castellana per affrontare un Flaminia costruito per un campionato importante ma che adesso deve lottare per evitare i play-out

Una Sangiovannese che sta vivendo un buon momento come dimostrano i dieci punti messi insieme nelle ultime quattro partite che hanno fatto fare un bel balzo in classifica, è adesso attesa dalla trasferta di Civita Castellana, nel viterbese, per affrontare un Flaminia accreditato di ventisei punti.

La squadra laziale era partita con ben altre ambizioni, in estate si era rinforzata (il forte ed esperto attaccante Sciamanna il nome di spicco), adesso si trova invischiata in una situazione difficile e in piena lotta per evitare i play-out e di certo farà di tutto per conquistare l'intera posta in palio.

In casa azzurra si deve ancora fare  la lista degli assenti, in quanto a soliti Papi, Torricelli Scoscini e Polo sono out anche Fantoni e Campaner, mentre è a disposizione Videtta, per un undici titolare che non dovrebbe discostarsi troppo da quello sceso in campo e che na battuto la Tiferno Lerchi giovedì 1 aprile.

Articoli correlati