05, Febbraio, 2023

Il girone di andata del Figline si chiude con una gara da testacoda

Più lette

Il Figline capolista, già da due settimane certo di chiudere il girone di andata in testa in quanto la Fortis Borgo San Lorenzo  potrebbe arrivare al massimo a quota 32 punti  contro i 33 dei giallloblù, chiuderà  la prima metà della stagione con la trasferta in casa del fanalino di coda Prato 2000, squadra già  battuta in Coppa Italia e  ferma  a quota “zero vittorie ” in campionato.

La partita si presenta quindi ampiamente alla portata della squadra di Tronconi che non si fida però di un avversario che in un partita del genere ha poco da perdere  e molto importante sarà l’aspetto mentale: credere di avere vinto la  partita prima ancora di scendere in campo  spesso gioca dei brutti scherzi.

Dopo questa partita ci sarà una lunga sosta,  si riprenderà l’8 gennaio in questo periodo la squadra (che ha visto la partenze di  Simone Bezziccheri, Giuseppe Calabretta ed Edoardo Lepri)  potrà  ricaricare le batterie per uni girone di ritorno all’altezza di quello di andata, anche perchè la promozione in serie D non è un sogno ma un obiettivo dichiarato.

Articoli correlati