16, Agosto, 2022

Il comune lavora alla stesura del nuovo Piano Operativo e fa appello ai cittadini: “Raccogliamo proposte e contributi”

Più lette

In Vetrina

A Rignano è avviato il procedimento di formazione del nuovo Piano Operativo e di aggiornamento del Piano Strutturale vigente. Ora l’avviso pubblico per raccogliere le proposte dei cittadini. L’assessore Certosi: “Un momento di ascolto delle aspettative del territorio”

È stato pubblicato a Rignano l'Avviso pubblico per ricevere, dai cittadini, proposte e suggerimenti in vista della stesura del nuovo Piano Operativo che regolerà lo sviluppo del territorio comunale. Con delibera di Consiglio Comunale dello scorso mese di maggio, infatti, l’Amministrazione comunale ha dato il via al procedimento di formazione del nuovo Piano Operativo e di aggiornamento del Piano Strutturale oggi in vigore, per adeguarlo al Piano Paesaggistico Regionale.

In questa fase, prima della stesura vera e propria, il comune intende quindi raccogliere i contributi e le proposte dei cittadini e dei soggetti interessati, pubblici e privati. "Il Pubblico avviso – ha spiegato l'assessore competente, Giacomo Certosi – è un momento di ascolto delle aspettative del territorio, di monitoraggio delle istanze propositive e di captazione degli orientamenti imprenditoriali".

"La pubblicazione del Pubblico avviso – ha aggiunto – consentirà all'Amministrazione di disporre di informazioni fondamentali per la definizione del dimesionamento programmatico quinquennale e dei contenuti previsionali del Piano Operativo o di parti di esso, attraverso la ricezione di contributi e proposte dei cittadini, e insieme di continuare nell'attuazione del Programma delle attività di Informazione e partecipazione previsti a maggio con la deliberazione di Avvio". 

Qui le informazioni e i moduli per partecipare con le proprie proposte. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati