14, Agosto, 2022

Il comune entra nell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. “Servizi più efficienti e moderni”

Più lette

In Vetrina

Nella nuova banca dati nazionale stanno confluendo, via via, tutte le anagrafi comunali. Montevarchi entrerà il 7 maggio: un passo avanti verso la digitalizzazione. La responsabile del servizio, Donatella Banchi: “Un grande salto verso l’innovazione”

Dall'anagrafe comunale verso quella nazionale: è il passaggio che sta interessando, progressivamente, tutti i comuni italiani. E il Comune di Montevarchi effettuerà questo importante passaggio domani, martedì 7 maggio, con l'ingresso nell'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, (ANPR), una vera e propria banca dati nazionale.

"L'Anagrafe nazionale – spiega la responsabile del servizio Donatella Banchi – è uno degli asset fondamentali per la digitalizzazione della Pubblica amministrazione e, riconoscendone la portata innovativa, il Comune di Montevarchi ha voluto stare al passo con l’agenda digitale. Questo subentro nella piattaforma ANPR imprime una svolta  importante in chiave di innovazione e di modernizzazione dei servizi resi ai cittadini ma anche di efficienza nella conservazione e nella sicurezza dei dati".

"Prende forma l’idea degli enti locali con una visione nazionale; di una pubblica amministrazione che diventa uno spazio di informazioni condivise nonché uno sportello unico al quale tutti i cittadini potranno rivolgersi per richiedere i propri certificati anagrafici  indipendentemente dal comune di nascita o di residenza, purché subentrato nell'Anagrafe Nazionale. In questo sistema integrato le operazioni di aggiornamento degli archivi comunali avverranno automaticamente e saranno rese disponibili a tutte le amministrazioni come la motorizzazione, l’agenzia delle entrate, l’INPS e l’ISTAT". 

"Anche il rilascio della carta d’identità elettronica seguirà un procedura facilitata in quanto  potrà essere richiesta in qualsiasi Comune aderente al sistema ANPR, che utilizzerà per l’emissione i dati anagrafici contenuti nella banca dati ANPR. In questi giorni si è conclusa la fase di formazione e si sta testando la piattaforma che andrà a sostituire quella attuale di Civilia, vigente ancora e solo per i dati di stato civile, ma è tutto pronto e aspettiamo lo swich off, un grande salto nel sistema ANPR", conclude Donatella Banchi.

I Servizi Demografici del comune di Montevarchi, insieme ai tecnici informatici, hanno preparato il percorso per affrontare il subentro, rimodulando le attività in modo da creare disagi quanto più ridotti possibile all’utenza, che potranno verificarsi nei primi giorni di passaggio. Montevarchi si attesta tra i primi 2000 comuni a fronte di circa 7978 enti. Pioniere nell’avvio del rilascio della Carta di Identità Elettronica, già dal settembre 2017, Montevarchi è tra i primi Comuni del Valdarno e della provincia di Arezzo  ad iniziare questo percorso. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati