11, Agosto, 2022

Il comune abbatte alcuni pini in via Galilei: “Alberi a rischio”. Ma alcuni cittadini si lamentano

Più lette

In Vetrina

Le dimensioni delle piante non sono più compatibili con l’area circostante. La pericolosità degli alberi così ne ha richiesto l’abbattimento. Il comune: “Nel 2014 sono state piantumate 300 alberature e 200 tra arbusti e siepi

Il comune di Figline Incisa abbatte alcuni pini in via Galilei e alcuni cittadini si lamentano per l'eliminazione di tutto quel verde che sinora ha impreziosito la zona. "Gli interventi di messa in sicurezza delle aree verdi comunali si sono rese necessarie – spiegano dal comune – per le alberature pericolanti o a rischio".

Gli interventi di abbattimento sono iniziati nella mattina lungo il lato sinistro di via Galilei. La dimensione raggiunta dalle piante non è più compatibile con l'area dei giardini a causa della mancanza di una parte delle radici.

"La sistemazione dell’arredo di via Galilei sarà individuata nei prossimi mesi, proprio per progettare la soluzione più idonea alle caratteristiche della viabilità". E mentre i residenti continuano a sottolineare l'importanza del verde nella zona, il comune ricorda che che nel 2014 sono state abbattute, è vero, 30 piante, ma sono state piantumate oltre 300 alberature e 200 tra arbusti e siepi in varie zone di Figline e di Incisa.

 

Articoli correlati