16, Gennaio, 2022

Il CdA di Publiacqua approva il bilancio di sostenibilit 2020, in Valdarno investiti oltre 8 milioni di euro

spot_img

Più lette

Via libera dal Consiglio di Amministrazione al bilancio del 2020, per quanto riguarda il Valdarno emerge che gli investimenti hanno superato, lo scorso anno, la media nazionale con 71 euro/abitante

Il Consiglio di Amministrazione di Publiacqua ha approvato il Bilancio di Sostenibilità 2020: un bilancio che l'azienda redige dal 2016, con al centro la creazione di valore condiviso e i benefici per il territorio gestito. "Un insieme di risultati ottenuti e di obiettivi per l'immediato futuro che concorrono a disegnare le strategie che l'azienda mette in campo per un salto di qualità deciso verso un futuro “green” – si legge in una nota – perché la sostenibilità non è solo una parola, un concetto, ma è fatta di scelte concrete, nell'operare quotidiano. A maggior ragione se si tratta di un'azienda che eroga un pubblico servizio". 

“Per mestiere noi portiamo l'acqua nelle case dei cittadini e nelle aziende – dice Lorenzo Perra, Presidente di Publiacqua – una mission apparentemente semplice, mi verrebbe da dire basica. Noi però, proprio in quanto gestori di un servizio pubblico, abbiamo il dovere di saper andare oltre questo nostro ruolo e di guardare al futuro, al benessere del nostro territorio e delle nostre comunità”.

Sempre nel 2020, tra l'altro, l'azienda ha approvato il proprio Piano di Responsabilità Sociale di Impresa, centrato su macrotemi strategici quali centralità dell’utente, tutela ambientale, promozione di salute e sicurezza, innovazione e sostenibilità; ed ha avviato la misurazione della propria Carbon Footprint, con l'obiettivo di contribuire al contrasto agli effetti del cambiamento climatico e valorizzare gli obiettivi ambientali. Strategia rafforzata dalla sottoscrizione di un “green loan” (prestito verde) che lega ad obiettivi ambientali incentivanti gli interessi collegati al finanziamento da 100 milioni di euro a sostegno degli investimenti contratto dalla Società.  

Nel bilancio 2020, dunque, figuano 94 milioni di euro investiti nei territori dei comuni serviti da Publiacqua, 109 milioni di euro di valore aggiunto lordo distribuito, 38 milioni di euro in canoni concessori distribuiti agli Enti Locali, 52 milioni di euro ordinativi a favore di aziende toscane, 3 milioni di euro di agevolazioni tariffarie riconosciute alle famiglie. Si segnala anche una diminuzione pari al – 8% di perdite sulla rete idrica, oltre 56 chilometri di rete idrica sostituita, circa 18 mila interventi su rete idrica e fognaria eseguiti, 48mila interventi su impianti di potabilizzazione e 21mila su impianti di depurazione, con oltre 77 milioni di mc di acqua erogata.

I PRINCIPALI INDICATORI del 2020 sull’AREA VALDARNO, ovvero nei comuni dell'area valdarnese serviti da Publiacqua.

8,3 milioni di euro investiti (pari a 71 euro/abitante); 16 km di rete idrica sostituita; 20.916 parametri analizzati dell’acquedotto, dei quali il 99,7% sono risultati conformi; e ancora, 367mila euro di Bonus Sociale Erogato in Valdarno e 7.968 contatori sostituiti.

"Gli investimenti 2020 sul Valdarno hanno superato la media nazionale con 71 euro/abitante contro appunto un dato nazionale di 56 euro/abitante. Significativa la percentuale di km di rete sostituita sul Valdarno rispetto al totale sui 45 Comuni. Si confermano infine la qualità e sicurezza dell'acqua erogata ed il sostegno alle famiglie attraverso il Bonus Sociale", sottolinea la società. 

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati