04, Febbraio, 2023

“Grazie a chi ha creduto in me. A Pietro affido i suggerimenti dei cittadini raccolti in campagna”: il commento di Valerio Menchiari dopo le primarie Pd

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Dopo i risultati di ieri sera che hanno decretato Pietro Tanzini vincitore a Bucine, questa sera Valerio Menchiari ha commentato la sconfitta: “Questa corsa con Pietro, come ho avuto modo di affermare anche prima del voto, mi ha fatto capire, una volta di più, che il Pd resta l’unica “palestra” vera per fare politica”

“La parola più ricorrente, ora che il percorso delle primarie si è concluso, è “grazie”. Sì, anche da parte mia che ho perso”. Anche Valerio Menchiari è intervenuto all’indomani dei risultati delle primarie Pd di Bucine per un commento, ringraziando i sostenitori e augurando buon lavoro a Pietro Tanzini, che ha vinto con il 59% dei consensi.
 
“Non è un controsenso, perché questa corsa con Pietro, come ho avuto modo di affermare anche prima del voto, mi ha fatto capire, una volta di più, che il Pd resta l’unica “palestra” vera per fare politica. Aldilà delle diverse esperienze, del pregresso di ognuno, delle distinzioni del programma elettorale” – prosegue Menchiari – “Grazie a tutti quelli che hanno creduto in me e mi hanno accompagnato in questa avventura e buon lavoro e “in bocca al lupo” a Pietro a cui affido i suggerimenti dei cittadini che ho raccolto durante la campagna di ascolto. Un patrimonio di consigli e richieste che mi auguro di cuore non vada disperso e resti inascoltato”.
 
L’affluenza, pari a 1453 persone, ha superato quella delle primarie nazionali di dicembre: anche la segretaria comunale Pd Martina Scala ha espresso la sua “grande soddisfazione per la straordinaria partecipazione e ringrazio tutti i cittadini di Bucine che hanno esercitato il loro diritto di voto. Desidero ringraziare Valerio Menchiari per la lealtà con cui si è confrontato e per la passione politica che lo ha sempre animato: resta e resterà una grande risorsa per il Pd di Bucine. Grazie a tutti i volontari nei seggi che, con il loro lavoro e la loro disponibilità, hanno permesso ai cittadini di esercitare la loro libertà partecipando alle primarie. Grandi felicitazioni a Pietro per la vittoria e per la competenza e la determinazione con cui ha condotto questo percorso. Da subito saremo tutti insieme a lavorare con grande entusiasmo per la sfida elettorale di maggio”.
 

Articoli correlati