26, Giugno, 2022

Gli esami sanitari si prenotano on line nella Asl fiorentina: attivo il sistema “Prenotafacile”

Più lette

In Vetrina

Partito a giugno con appena 43 prenotazioni, a settembre il sistema on line ne ha registrate quasi 600. Ecco come funziona

Si chiama "Prenotafacile" ed è un modo sicuro, facile e comodo per prenotare visite ed esami sanitari, disponibile 24 ore su 24. Il sistema on line, attivo dallo scorso giugno, è stato utilizzato fino a oggi da 861 cittadini del territorio fiorentino, Valdarno compreso. Con un successo crescente: a giugno sono state effettuate 43 prenotazioni, nel mese di luglio 80 e ad agosto 152. Nel mese di settembre invece, le prenotazioni sono state 586. 

“È un servizio semplice da utilizzare e, a giudicare dall’incremento dei volumi registrato a settembre, risultata molto gradito dai cittadini", commenta il dottor Leonardo Pasquini, direttore CUP e Call center della Asl Toscana centro.

Come funziona Prenotafacile.

Il sistema è attivo per prenotare prestazioni su ricetta dematerializzata (ricetta bianca), tranne gli esami del sangue. Per accedere è necessario collegarsi all’indirizzo prenotafacile.ised.it o scaricare il QRCODE sul telefonino. 

Funziona su qualsiasi dispositivo fisso o mobile. 

All'utente viene richiesto di inserire il codice fiscale ed il numero della ricetta (NRE). Le istruzioni sono chiare e di facile comprensione. 

Poi il sistema, per verificare la correttezza dell’inserimento, permetterà di visualizzare i dati anagrafici dell’assistito, la fascia di reddito, il codice fiscale, il numero della ricetta e la prestazione da prenotare legata al NRE inserito. 

La scelta della data per l'esame.

Prenotafacile proporrà la prima disponibilità dell’appuntamento nella zona di residenza dell’assistito. Nelle schede successive potrà essere visualizzata la disponibilità nell’ambito territoriale  di tutta la Asl e anche le disponibilità successive. Ciò permette una scelta nella massima trasparenza, e l’opportunità di scegliere l’appuntamento sulla base delle proprie esigenze, anche tra i diversi orari proposti. 

Una volta effettuata la scelta dell’appuntamento il portale richiede la conferma e indica l’importo da pagare. Dovrà essere inserito un indirizzo mail dove ricevere il foglio di prenotazione, con tutte le indicazioni e le avvertenze. 
 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati