30, Giugno, 2022

Gli azzurri di Benedetti al lavoro per studiare la strategia anti-Avezzano

Più lette

In Vetrina

La squadra azzurra ha ripreso oggi a lavorare in vista dell’appuntamento del 25 maggio contro l’Avezzano, che ieri ha superato con il minimo scarto la Torrese, approdando agli spareggi interregionali. Nell’agenda del Marzocco giovedì alle 15 un’amichevole con la Primavera dell’Empoli

Archiviati un sabato e una domenica di riposo, i giocatori della Sangiovannese nel pomeriggio di oggi sono tornati in campo per iniziare il cammino che li dovrà portare a raggiungere entro il 25 maggio il meglio della forma:  in quella data infatti al  "Fedini", per la gara di andata del primo turno degli spareggi  per l'accesso alla serie D, arriverà l'Avezzano, che nella finale  play-off dell'Eccellenza Abruzzo giocata ieri sul campo neutro di  Scoppito (alla partita hanno assistito il mister azzurro  Andrea Benedetti, il suo vice Luciano Ravenni e il presidente del sodalizio di piazza Palermo Lorenzo Grazi) ha battuto 1-0 la Torrese (gol-partita al 6' del del primo tempo di Michele Bisegna), staccando così il biglietto  per gli spareggi interregionali.

In questi giorni si lavorerà principalmente sul piano della brillantezza fisica, mentre la prossima settimana si passerà al lavoro tattico in vista dell'importante appuntamento. Giovedì alle 15 a San Giovanni in programma una  gara amichevole, per un test probante e utile per valutare lo stato di salute sia dei singoli che del gruppo, contro la Primavera dell'Empoli.

Articoli correlati