28, Maggio, 2024

Giustizia più vicina ai cittadini: è operativo l’ufficio di prossimità in piazza Varchi

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Anche Montevarchi ha il suo ufficio di prossimità. Uno sportello vicino ai cittadini per la volontaria giurisdizione frutto di un progetto tra amministrazione comunale e Regione Toscana

La giustizia si avvicina ai cittadini con l'apertura dell'ufficio di prossimità in piazza Varchi: un vero e proprio presidio dell'amministrazione giudiziaria dove i cittadini di Montevarchi, ma anche del Valdarno, potranno rivolgervisi per informazioni o svolgere alcune pratiche anziché recarsi fino al tribunale di Arezzo.

Un nuovo accesso al sistema giudiziario al di fuori del tribunale: l'ufficio situato in piazza Varchi, assieme all'ufficio turistico di Montevarchi è stato annunciato questa mattina dal sindaco Silvia Chiassai Martini, all'assessore finanze e tributi Cristina Bucciarelli, il segretario comunale dott. Angelo Capalbo e la rappresentante di Regione Toscana Annamaria Lastrucci.

 

 

"Uno sportello che permetterà di andare a sopperire ad una mancanza di un servizio territoriale che dal 1989 ha visto un progressivo smembramento dei punti di riferimento riguardanti la giustizia – spiega il sindaco Chiassai – Tutto questo è possibile grazie ad una collaborazione fattiva tra amministrazione, Regione e tribunale di Arezzo. In un momento così complicato è importante far sapere alla cittadinanza che gli enti continuano a progettare, continuano ad andare avanti e lavorare per migliorare a tutto tondo la possibilità di avere servizi efficienti e di prossimità per i nostri cittadini. In questo modo permetteremo di offrire un servizio di qualità più pratico a tutti coloro che hanno bisogno di chiarimenti senza dover per questo andare ad Arezzo. Un grazie ai nostri dipendenti comunali che tramite la partecipazione ad un corso specifico potranno, così, rispondere a tutte le domande dei nostri cittadini"

 

 

 

"L’obiettivo dell’amministrazione è stato quello di voler fortemente la riapertura di un ufficio di prossimità dell’attività giudiziaria per i cittadini nel territorio – afferma l'assessore Bucciarelli – Non è una cosa banale avere la giustizia vicino ai cittadini; importante perché tutti i cittadini che si trovano ad affrontare momenti di fragilità familiare, esigenze per la tutela dei minori o anche pratiche ereditarie potranno interfacciarsi più facilmente e direttamente con un servizio attivo alla cittadinanza. È un progetto per il quale eravamo pronti un anno fa, il Covid ci ha impedito di completare nei tempi previsti questo percorso, ma oggi siamo pronti all’apertura di questo sportello per cui sono stati formati quattro dipendenti comunali. Un plauso all’organizzazione del personale e di questi dipendenti che si sono spesi in questa nuova funzione in cui credono esattamente come noi."

 

 

 

"Le persone non dovranno più andare nel tribunale tre o quattro volte per chiedere informazioni – dice Lastrucci – avranno l’ufficio come supporto e potranno recarsi in tribunale solo una volta davanti al giudice; questo aiuta molto le persone che non hanno tempo o che in un momento di grossa difficoltà della loro vita non sanno come muoversi. È un progetto nel quale Regione Toscana ha creduto tanto e siamo veramente contenti che gli enti locali stiano rispondendo così bene. Un grazie di cuore a Montevarchi uno dei primi ad aderire alla manifestazione di interesse e che ha dato la possibilità di avere questo ufficio centralissimo."

 

 

 

Articoli correlati