16, Agosto, 2022

“Giocolando”, continua la raccolta fondi per un parco giochi inclusivo. Sabato la cena di chiusura

Più lette

In Vetrina

A Montevarchi in piazza della Repubblica l’associazione La Crisalide ha lanciato l’idea di installare giochi ‘inclusivi’. Il progetto ha ricevuto l’appoggio del Comune e di Unicoop con la Fondazione il Cuore si Scioglie: sabato sera si tiene una grande cena di raccolta fondi, che per le previsioni meteo si farà al Palazzetto

Realizzare in piazza della Repubblica a Montevarchi un parco giochi inclusivo, dove tutti i bambini, anche quelli con disabilità, possano giocare insieme: è l’obiettivo del progetto Giocolando, una raccolta fondi lanciata dall’Associazione La Crisalide, in collaborazione con il Comune di Montevarchi, con le sezioni soci Unicoop Firenze di Montevarchi, San Giovanni Valdarno e Valdarno Fiorentino e la Fondazione Il Cuore si scioglie. 

La raccolta fondi è stata lanciata on line sulla piattaforma Eppelà (e ancora va avanti); i soldi serviranno ad acquistare le attrezzature e i giochi inclusivi. Quanto verrà raccolto durante i giorni della campagna, se sarà raggiunta la metà dell’obiettivo, verrà raddoppiato dalla Fondazione Il Cuore si scioglie.

L'evento finale per sostenere questo progetto è in programma sabato 4 maggio alle 19.30: una grande cena di solidarietà che, a causa del maltempo, si terrà al Palazzetto dello Sport di Montevarchi invece che in piazza Repubblica dove era prevista. Il costo è di 18 euro a persona (o 38 euro a famiglia), le prenotazioni al 339.1473029. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati