17, Giugno, 2024

Furto del tricolore al monumento ai caduti, condanna unanime del Consiglio comunale

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

In seguito al furto delle due bandiere italiane presso il monumento ai caduti di Laterina, i consiglieri del gruppo di maggioranza e dei due gruppi di minoranza del Consiglio comunale condannano l’episodio

Arriva la condanna unanime del Consiglio comunale di Laterina Pergine per il furto dei due tricolori apposti al Monumento ai caduti di Laterina nelle celebrazioni del 25 aprile, e fatti sparire nella notte. I gruppi di maggioranza, Uniti per Laterina Pergine, e di minoranza, Sinistra per Laterina Pergine e Futuro Comune, firmano una nota congiunta. 

"Il Consiglio Comunale di Laterina Pergine Valdarno condanna il vile furto del Tricolore al Monumento ai Caduti a Laterina. Questo gesto, considerando anche l'episodio già avvenuto negli anni passati, non può essere considerato uno scherzo o una ragazzata. Il tricolore rappresenta tutti i cittadini senza distinzione alcuna, le celebrazioni nazionali sono patrimonio di tutti e non devono essere viste come espressione di una parte ma come momento di riconoscimento della nostra collettività nei valori fondanti della stessa". 

"Tutte le forze politiche hanno partecipato convintamente il 25 aprile alle celebrazioni svolte in tutti i paesi del nostro territorio. Non possiamo permetterci di tollerare questi gesti, per questo motivo esprimiamo la nostra solidarietà all'Associazione Combattenti e Reduci, chiediamo la restituzione delle bandiere e saremo pronti, nel caso, a tutelare i nostri valori nelle sedi opportune". 

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati