26, Giugno, 2022

Festa per 300 baby-atleti al Brilli Peri, successo per il torneo ‘Giocando con Ottoyoshi’

Più lette

In Vetrina

Centinaia di Esordienti da tutta la Toscana hanno partecipato al primo torneo stagionale organizzato sulla pista dello stadio comunale di Montevarchi

Giornata di festa per i quasi 300 piccoli atleti che sabato scorso hanno preso parte al torneo ‘Giocando con Ottoyoshi’. Lanci, salti e gare di velocità per ragazzi dai 6 agli 11 anni arrivati allo stadio Brilli Peri di Montevarchi da tutta la Toscana per la manifestazione organizzata dalla Polisportiva Rinascita.

È stata soprattutto la specialità regina dell’atletica, la velocità, a scaldare gli animi del pubblico che ha gremito la tribuna del Comunale di Montevarchi. In gara gli Esordienti di Atletica Futura Figline, Atletica Firenze Marathon, Atletica Sangiovannese, Alga Etrusca Arezzo, Atletica Marciatori Mugello e Avis Bibbiena, oltre naturalmente ai padroni di casa della Polisportiva Rinascita. A dare inizio al torneo è stato il sindaco di Montevarchi Francesco Maria Grasso, l’assessore allo sport Giovanni Rossi ha seguito le gare e premiato tutti i partecipanti con una medaglia a ricordo della giornata. Prima però è stato offerto a tutte le ragazze in pista e alle donne sugli spalti un rametto di mimosa, omaggio doveroso vista la ricorrenza dell’8 marzo.

La prima stagionale dell’atletica al Brilli Peri è stata un successo che la Polisportiva Rinascita si augura di poter replicare presto in quello stadio che è casa sua fin dal 1976.
 

Articoli correlati