09, Agosto, 2022

Festa delle Forze armate, il Valdarno si prepara alle celebrazioni del 4 novembre

Più lette

In Vetrina

Il 5 novembre si celebra il 99esimo anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale e la Festa dell’unità nazionale e delle Forze armate. Le iniziative in programma in Valdarno

Il 4 novembre del 2017 ricorre il 99° anniversario dalla vittoria della Prima Guerra Mondiale, e si celebra anche la Festa dell’unità nazionale e delle Forze armate. Tante le cerimonie che si svolgeranno in Valdarno, ecco quelle in programma. 

Montevarchi. 
Il Consiglio e la Giunta hanno deciso di ricordare questi avvenimenti con una serie di iniziative che proseguiranno per tutta la giornata, organizzate  in collaborazione con le Associazioni Combattentistiche e d'Arma presenti nel territorio.
Alle ore 9 partenza da Piazza Umberto per la deposizione delle Corone ai  Monumenti a Levane, Levanella, Borro al Quercio, Ricasoli, al Cimitero urbano del capoluogo, Piazzale Europa, Moncioni, via Mochi e via Calamandrei.
Nel pomeriggio alle ore 17 in piazza Varchi, l'esibizione del Corpo Musicale  "G. Puccini”; poi nel Loggiato del Municipio il saluto del Sindaco, Onore ai Caduti e deposizione della corona di alloro al Monumento ai Caduti della Guerra 1915/18; alle 18 nell’Insigne Collegiata di San Lorenzo la Santa Messa in suffragio di tutti i Caduti.

Reggello.
Sabato, 4 novembre, il Comune di Reggello celebra la Giornata dell’Unità Nazionale- Festa delle Forze Armate. Il programma delle celebrazioni prevede alle 9,30 nella sala del Consiglio comunale il saluto del Presidente del Consiglio comunale Giulio Gori. Subito dopo si svolgerà l’incontro con la “Giunta del Consiglio dei Ragazzi” dell’Istituto comprensivo di Reggello che prevede anche la presentazione del lavoro “La Grande Guerra: Vita nelle trincee”. Al termine, alle ore 11 circa ci sarà la partenza, dalla sede municipale, del corteo per la deposizione delle corone d’alloro ai monumenti ai caduti alla presenza delle autorità e dei rappresentanti delle Associazioni Combattenti e Reduci con l’accompagnamento musicale del gruppo “Sarabanda” dell’Istituto Comprensivo di Reggello.

Figline e Incisa.
La cerimonia inizierà alle 9,30, con il raduno delle autorità e delle associazioni combattentistiche, d’arma e del volontariato davanti al monumento “L’Albero dell’Universo”. L’intervento della sindaca Giulia Mugnai sarà seguito da un momento di preghiera in ricordo dei caduti e dalla deposizione di una corona commemorativa. La cerimonia si ripeterà con le stesse modalità a Incisa, a partire dalle  11, orario in cui il raduno è fissato davanti al monumento ai caduti in piazza Mazzanti.

Bucine.
L' Amministrazione comunale di Bucine  comunica che sabato 4 novembre si svolgerà la Cerimonia di Commemorazione dei Caduti di tutte le guerre con il seguente programma di visita ai Monumenti del territorio comunale:
Ore 8,30 Bucine – Piazza del Popolo – Monumento ai Caduti;
Ore 9,00 Badia Ruoti – Monumento ai Caduti (bassorilievo di Firenze Poggi);
Ore 9,15 Pietraviva – Piazza della Repubblica – Monumento ai Caduti;
Ore 9,30 Montebenichi – Monumento ai Caduti;
Ore 10,00 Rapale – Monumento ai Caduti;
Ore 10,30 Sogna – Piazza- Monumento ai Caduti;
Ore 11,00 Ambra – Parco della Rimembranza – Monumento ai Caduti.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati