08, Agosto, 2022

Ferma le auto, afferma di essere rimasto senza benzina e chiede 10 euro. Tanti i valdarnesi raggirati

Più lette

In Vetrina

L’uomo, circa 30 anni e ben vestito, agisce tra Montevarchi e San Giovanni. Dice di essere in difficoltà, di restituire il denaro ma poi non si fa più vedere

Ha circa 30 anni, baffi e barba, è vestito bene, ha i modi gentili ed educati e dall'inflessione dialettale sembra valdarnese. È l'identikit dell'uomo che da qualche giorno sta raggirando cittadini e automobilisti tra Montevarchi e San Giovanni. Afferma di essere in difficoltà, di avere finito la benzina nell'auto e chiede 10 euro per poterla mettere. Poi assicura di restituire il denaro ma non si fa più vedere. 

La testimonianza di chi è stata raggirata: "Poco prima delle 22:00 in via Leonardo Da Vinci a San Giovanni mentre pioveva, un ragazzo di una trentina d'anni ben vestito mi ha bussato al finestrino della macchina. Io ero appena rientrata e stavo aspettando di scendere a causa della pioggia. Lui tenendo in mano il telefono, un documento e la carta di credito, mi ha detto di essere rimasto senza benzina, che il distributore non gli prendeva la carta di credito e che chiamare il carroattrezzi gli sarebbe costato 160 euro, quindi mi ha chiesto la gentilezza di prestargli 5/10 euro e mi ha detto che se volevo mi lasciava come pegno o il documento o il telefono perché da lì a mezz'ora mi avrebbe riportato i soldi. Io gli ho detto a quale numero civico abitavo e non ho voluto che mi lasciasse niente: volevo testare la sua buona fede visto che anche a me è capitato di rimanere senza benzina, anche sotto la pioggia. Ma a quanto pare non tutti si comportano come mi sarei comportata io. Quei 10 euro erano gli unici che avevo nel borsello e da me non sono più tornati. Certo mi sarei potuta offrire di accompagnarlo dal benzinaio ma ero da sola e non me la sono sentita".

Non è un caso isolato questo: la testimonianza pubblicata su Facebook infatti è stata commentata da altri valdarnesi che affermano di avere avuto la stessa esperienza.

Articoli correlati