16, Luglio, 2024

Eventi culturali e appuntamenti per la ricorrenza della festa della donna nell’Agenda del fine settimana

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il weekend in arrivo porta con sé eventi culturali e iniziative legate alla festa dell’8 marzo. Ecco tutti gli appuntamenti in programma in Valdarno

Il weekend in arrivo porta con sé eventi culturali e iniziative legate alla festa dell'8 marzo. Ecco tutti gli appuntamenti in programma in Valdarno nei prossimi tre giorni, raccolti nell'Agenda del fine settimana.

 

VENERDÌ 9 MARZO

Tra le iniziative per la Giornata Internazionale della Donna, al Cassero di Montevarchi si terrà l'inaugurazione della mostra fotografica "The ballet" e una performace di danza a cura dello Studio Danza Caroline con la direzione artistica di Andrea Maddii e Luciana Nannucci. Ore 21.15, ingresso libero. La mostra resterà aperta fino al 2 aprile.

Nuovo appuntamento della rassegna "Materiali In Scena" al teatro di Cavriglia con la prima di due commedie per il progetto "L’Urgenza del Vernacolo". Il Gruppo Teatrale Sangiovannese presenta “La parità de’ fessi”, tre atti di Gianluigi Colli. La regia è di Lorenzo Castelli. Una commedia comica che si svolge in un condominio fiorentino dove i rapporti fra uomini e donne si sono capovolti, fra lavori dometici e ultras viola. Appuntamento alle ore 21.15.

 

SABATO 10 MARZO

All'Auditorium Comunale di Loro Ciuffenna incontro pubblico "Olio e terra, beni comuni" a cura dei comuni di Loro, Terranuova e Slow Food Valdarno, per fare il punto su agricoltura, antichi e nuovi metodi e prodotti tipici del territorio. Appuntamento dalle ore 9 alle ore 13.

Alla Sala Filanda della Ginestra a Montevarchi alle ore 10 si terrà la premiazione e la proiezione delle foto vincitrici del Concorso internazionale 8 Marzo Fotografia 2018, unico concorso al mondo in onore delle Giornata Internazionale della donna. Quest'anno hanno partecipato al concorso 424 autori di tutto il mondo.

Iniziativa “Un Granduca in Pieve, un Pievano a Corte” a Reggello per il programma di eventi dedicati alla Festa della Toscana, organizzati da Comune e a cura del Gruppo della Pieve. La giornata prenderà il via alle 11 a Cascia in Piazza della Pieve con “Il tempo ritrovato. Scherzo Teatrale”. Nel pomeriggio alle 17 si proseguirà in Biblioteca Comunale con la conferenza “1837: la visita di Leopoldo II”.

La storia di Salvatore Ferragamo al centro di una mostra a Firenze e di una conferenza che si svolgerà a Montevarchi presso Palazzo del Podestà alle ore 17, in collaborazione tra la Fondazione Ferragamo, il Museo Salvatore Ferragamo e l'Amministrazione comunale. Sarò la dottoressa Stefania Ricci, Direttrice del Museo Ferragamo, a presentare la mostra "1927 Il ritorno in Italia. Salvatore Ferragamo e la cultura visiva del Novecento" aperta presso l'omonimo Museo in Palazzo Spini Feroni fino al 2 maggio prossimo.

Nada in concerto al teatro comunale di Cavriglia. Appuntamento alle ore 21.30.

Nuovo appuntamento della stagione teatrale a Laterina "Storie Sospese reloaded" a cura di Dritto&Rovescio, con la direzione artistica di Riccardo Vannelli. In scena il debutto dello spettacolo "Che mi ci prende l'anima, Il diario di Eva- Maria sotto la croce" di Dario Fo e Franca Rame, con Sara Venuti e Riccardo Reali. Produzione Teatro Insonne con il sostegno di Regione Toscana sistema regionale dello spettacolo dal vivo. Appuntamento alle ore 21.

Numerose le iniziative in Valdarno anche nel weekend per la ricorrenza dell'8 marzo. A FIgline una conferenza sul ruolo della donna in epoca etrusca e sulle sue abitudini quotidiane, a cura di Archeoclub e intitolato "Il profumo della pelle di Rhamta": ospite l’archeologa sperimentale Paola Di Silvio. A Cavriglia convegno dedicato alla figura della donna nel mondo dello sport fissato alle 16.30 presso l'Auditorium del Museo Mine di Castelnuovo dei Sabbioni dal titolo “Storie di Donne e Sport al Femminile”.

Anche questo weekend appuntamento con le proiezioni della rassegna cinematografica Masaccio d'Essai a San Giovanni. Come negli anni precedenti, il programma prevede film di ultima uscita il sabato e la domenica e film d'essai il martedì.

 

DOMENICA 11 MARZO

Visita speciale al museo del Casseero di Montevarchi in occasione della Giornata internazionale della donna, con l’accompagnamento di personale esperto, in inglese alle ore 10.30 ed in italiano alle ore 11.30 sulle opere dell’artista Dodi (Donatella Bortolotti) e su una selezione di sculture che ritraggono figure femminili. Il servizio è incluso nel biglietto di ingresso e non occorre alcuna prenotazione. Inoltre appuntamento con "Ritagli": si assiste al lavoro di un artista nel proprio atelier: “disegna con le forbici” e servendosi della tecnica del papier découpé crea ambientazioni suggestive. Scritto e interpretato da Alessandro Libertini. Per bambini da 3 a 99 anni. Costi (Visita Museo + Performance teatrale): 10.00 €/famiglia.

Nuovo appuntamento per la rassegna "Viaggio in musica nelle terre della Valdambra Lorenese". A San Pancrazio alla parrocchia di Sant'Egidio la Siena Viole Ensemble si esibisce con "Da Bach a… Bacharac" con introduzione storica di Elia Bruttini. Evento organizzato dal comune, l'Accademia D.I.M.A. International Music Academy in Arezzo e l'Associazione Culturale Parrocchiale "Niccoló Angeli". Appuntamento alle ore 17.

Anche questo weekend appuntamento con le proiezioni della rassegna cinematografica Masaccio d'Essai a San Giovanni. Come negli anni precedenti, il programma prevede film di ultima uscita il sabato e la domenica e film d'essai il martedì.

 

WEEKENDER PER BAMBINI

"E’ primavera, svegliatevi statuine!" sabato pomeriggio al museo del Cassero di Montevarchi. Una guida speciale, la Primavera di Michelangelo Monti, condurrà i piccoli visitatori attraverso le sale del Museo e li coinvolgerà in divertenti attività manuali. Dalle ore 16.00 alle 17.30 per bambini dai 5 agli 11 anni. Costo: 6,00 €/bambino. Prenotazione obbligatoria: T. 055.9108274 – info@ilcasseroperlascultura.it

Teatro per famiglie a Bucine domenica pomeriggio con "Cenerentola e il soffio magico", un aproduzione Pilar Ternera. Appuntamento alle ore 17.

 

 

Articoli correlati