28, Novembre, 2022

Derby a reti bianche tra Incisa e Reggello. L’Ambra pareggia e dice addio al primo posto

Più lette

In Vetrina

Finisce 0-0 e con poche emozioni tra Ideal Club Incisa e Resco Reggello, entrambe ancora in piena zona playoff. Non si segna nemmeno ad Ambra e la squadra di Garozzo scivola al terzo posto. Importante successo per la Traiana, buon pari per il Vaggio Piandiscò. L’Olimpia Palazzolo ritrova la vittoria

L’Ambra si ferma sullo zero a zero nella sfida interna contro il Cortona Camucia e dice addio alla corsa per il primo posto. Troppi i sette punti da rimontare sui nove rimasti disponibili. Eppure la squadra di Garozzo avrebbe meritato la vittoria al termine di una gara dominata senza correre rischi e durante la quale non sono mancate le occasioni. C’è rammarico, ma la consapevolezza che il secondo posto è ancora possibile, i playoff sono praticamente sicuri e che, comunque vada, le aspettative di inizio stagione sono state abbondantemente superate.

Importante vittoria della Traiana che si riporta in zona playoff grazie al 3-2 sull’Olmoponte. Reti tutte nella ripresa, con Urbani e Urbini che portano i terranuovesi sul 2-0 prima che gli ospiti agguantino il pari grazie alla doppietta di Vasarri. Al 76’ Bencivenni trova il gol di punizione che vale i tre punti. Pareggio in rimonta per il Vaggio Piandiscò nello scontro salvezza contro il Rassina: 1-1, ospiti in vantaggio al 25’ con Simon, pari amaranto firmato da Tognaccini al 58’ su calcio di rigore.

Finisce 0-0 il derby tra Ideal Club Incisa e Resco Reggello. Gara equilibrata alla quale è però mancato lo spettacolo, con le due squadre che non sono riuscite a creare vere occasioni da gol. Lo ha fatto la Resco in una sola occasione nella ripresa che ha portato all’annullamento di un gol di Rovai, decisione molto contestata. In zona playoff pareggia l’Audace Legnaia e perde il Galluzzo, Reggello e Incisa restano rispettivamente al quarto e al quinto posto e ancora può accadere di tutto. Fondamentale vittoria per l’Olimpia Palazzolo che si impone per 2-1 sul campo della Grevigiana. Con questi tre punti gli incisani avvicinano il penultimo posto, adesso distante una sola lunghezza. Evitare la retrocessione diretta è ancora possibile.

Articoli correlati