28, Settembre, 2022

Covid-19, secondo caso a Figline. Il sindaco: “Preveniamo il contagio stando a casa”

Più lette

In Vetrina

Si tratta di una donna di 65 anni, risulta ricoverata all’ospedale di Prato

Secondo caso di Covid-19 a Figline Incisa. Si tratta di una donna di 65 anni, secondo le informazioni diffuse dalla Ausl Toscana Centro, ricoverata all'ospedale di Prato. A darne notizia il sindaco Giulia Mugnai.

"Il dipartimento di Igiene Pubblica della Ausl mi ha appena comunicato di una persona residente a Figline e Incisa risultata positiva al Covid19 e ricoverata presso l'ospedale di Prato. L'Azienda Sanitaria sta ricostruendo tutto il quadro dei contatti stretti che saranno tutti posti in quarantena preventiva".

"Mi raccomando che è importante prevenire il contagio stando a casa il più possibile e limitando gli spostamenti alle soli ragioni di stretta necessità".

E' il secondo caso a Figline Incisa e il sesto in tutto il Valdarno dopo quelli di Laterina Pergine, Castelfranco, San Giovanni e Terranuova.

Articoli correlati