28, Maggio, 2024

Covid-19, RSA di Piandiscò: i chiarimenti del sindaco e del direttore generale della Asl Toscana sud est

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Nella Casa di Riposo sono stati trovati positivi 5 operatori sanitari e tre ospiti un o dei quali è purtroppo deceduto

RSA di Piandiscò: il virus è tornato a mietere vittime anche nelle strutture per anziani, questa volta privata. Positivi sono risultati 5 operatori sanitari e 3 ospiti anziani, uno dei quali purtroppo è deceduto. Attualmente 3 degli operatori sono tornati negativi e 2 sono ancora positivi, degli ospiti solo 1 è positivo anche se a bassa carica. In merito alla questione si sono espressi il sindaco di Castelfranco Piandiscò, Enzo Cacioli, e il direttore generale della Asl Toscana sud est, Antonio D'Urso.

Il sindaco Enzo Cacioli: "E' una situazione abbastanza delicata. Ci preoccupa. Abbiamo chiesto informazioni alla Unità sanitaria locale e stanno facendo accertamenti. I tamponi venivano fatti a brevissima distanza".

 

Antonio D'Urso, direttore generale della Asl Toscana sud est: "La Asl sta effettuando un'attività di controllo totale sulla Rsa. Il fatto che ci siano soggetti vaccinati che si ritrovano positivi al tampone è un dato che non è legato alla Rsa ma al fatto che chi è vaccinato se viene in contatto con il virus può venire contagiato, le vie aeree della persone possono avere il virus. Se facciamo il tampone troveremo il virus. Questo non significa che la persona sia ammalata: tutte queste persone, infatti, sono asintomatiche. Vuol dire che il virus non ha determinato la malattia ma solo una colonizzazione delle vie aeree di quella persona".

 

Articoli correlati