07, Dicembre, 2022

Corso di educazione stradale: attestati agli alunni della scuola dell’infanzia “G.Rodari”

Più lette

In Vetrina

Il corso era rivolto ai bambini di 4 e 5 anni della scuola dell’infanzia G.Rodari di Ponte alle Forche. Gli attestati sono stati consegnati dal sindaco di San Giovanni Maurizio Viligiardi, dal comandante della polizia municipale Martin Tanti e dal dirIgente scolastico dell’istituto comprensivo Masaccio Francesco Dallai

Si è concluso il corso di educazione stradale alla scuola dell'infanzia "G.Rodari" di Ponte alle Forche. A tenerlo, per i bambini di 4 e 5 anni, sono stati gli agenti della polizia municipale di San Giovanni. Nella mattina il sindaco Maurizio Viligiardi, il comandante della polizia municipale Martin Tani e il dirigente dell'istituto comprensivo Masaccio, Francesco Dallai, hanno consegnato a tutti gli attestati di buon ciclista e di buon pedone.

"È una maniera per insegnare ai bambini le regole della strada ed i giusti comportamenti. Quando si assimilano a questa età si portano dentro anche quando si cresce. È un modo per evitare che da grandi si possano compiere atti contro le regole che sono anche educazione alla civiltà – ha sottolineato il sindaco di San Giovanni – I corsi di educazione stradale hanno lo scopo di sensibilizzare i bambini al rispetto delle regole per la convivenza civile nella comunità, nonché permettere loro di circolare in sicurezza e consapevoli degli obblighi di chi percorre le strade e dei rischi che si corrono. Preme poi ringraziare gli insegnanti che credono nel progetto e gli agenti di Polizia Municipale per la competenza e la dedizione che ripongono in questa iniziativa".

 

Nel piazzale davanti alla scuola era stato allestito un percorso pedonale e ciclabile con tanto di semaforo, strisce, e segnaletica. I bambini hanno appreso nella pratica i comportamenti da tenere come pedoni e come ciclisti.

 

Francesco Dallai, dirigente istituto comprensivo Masaccio: "Il progetto è storico in molte scuole: questo allargamento all'infanzia ha ottenuto successo. Questo investimento è di nuon auspicio anche per i futuri cittadini di domani".

 

Al termine a tutti sono stati consegnati gli attestati.

Articoli correlati