09, Dicembre, 2022

Controlli della polizia per le festività del Ferragosto: 100 persone controllate, un arresto e tante infrazioni riscontrate

Più lette

In Vetrina

In prossimità del Ferragosto gli agenti del commissariato di polizia di Montevarchi hanno effettuato vari controlli sul territorio. Eseguito un ordine di carcerazione per spaccio di sostanze stupefacenti. Trovato un 23enne alla guida dell’auto senza assicurazione e patente: non l’aveva mai ottenuta

Per le festività del Ferragosto gli agenti della squadra anticrimine del commissariato di polizia di Montevarchi hanno effettuato specifici servizi di controllo sul territorio. Vari i provvedimenti presi.

Gli agenti hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di un marocchino che ancora doveva scontare una condanna a 2 anni e 7 mesi di reclusione e al pagamento di 18.000 euro di multa. La sentenza di condanna definitiva emessa dalla Corte d'Appello di Firenze riguardava reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti. 

L'uomo, rintracciato dagli agenti del commissariato in un appartamento del centro storico di Montevarchi di proprietà di un connazionale, è stato colpito anche dall'espulsione dal territorio nazionale: misura che sarà eseguita al termine dell'espiazione della pena.

Le attività di prevenzione e controllo del territorio da parte del commissariato di polizia si sono inoltre concretizzate in numerosi accertamenti su autoveicoli e persone: 100 quelle identificate e controllate.

Non sono mancate alcune violazioni al codice della strada: tra le più rilevanti quella commessa da un ventitreenne cittadino albanese sorpreso alla guida di una autovettura, tra l’altro sprovvista di copertura assicurativa, senza mai aver conseguito la patente di guida. Oltre alla sanzione penale è scattato anche il sequestro del veicolo.

 

Articoli correlati