17, Giugno, 2024

Concorso dirigenti scolastici 2011: dalla ricorrezione degli scritti ammessi all’orale solo due del Valdarno

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

La vicenda risale al concorso 2011 parzialmente annullato dal consiglio di stato per motivi burocratici. Dei tre dirigenti del Valdarno due sono stati ammessi all’orale. 16 sono quelli esclusi dopo aver comunque passato il concorso. I sindacati indicono un presidio davanti alla sede dell’ufficio scolastico regionale

Pubblicati sul sito dell'Ufficio scolastico regionale della Toscana i risultati della ricorrezione degli iscritti del concorso per dirigenti scolastici 2011: dei tre provenienti dalle scuole del Valdarno, già vincitori, due sono stati ammessi alla prova orale: Francesco Dallai e Alessandro Papini. Nella mattina è stato allestito un presidio unitario dei sindacati davanti alla sede dell'Usr Toscana.

"Questa situazione genererà ricorsi a non finire, impedendo una soluzione definitiva allo svolgimento del Concorso – spiega Alessandro Rapezzi di Flc Cgil Toscana – Avevamo chiesto una soluzione politica proprio per impedire questo. Adesso il Governo rimedi".

La vicenda risale al concorso indetto nel 2011 poi annullato dal Consiglio di Stato parzialmente per motivi burocratici.

"Il Consiglio di Stato non ha posto dubbi sull’operato della Commissione – fu detto allora – sulla sua imparzialità, sulla sua serietà. Nessuno è stato favorito, nessuno è stato raccomandato. L’unico rilievo fatto riguarda la procedura con cui è stato sostituito il presidente di commissione che si dimetteva alla fine di marzo. La sentenza del CdS dispone la rinnovazione delle operazioni effettuate dopo la nomina del nuovo presidente, vale a dire la ricorrezione di parte degli scritti e nuove prove orali per tutti i candidati". 

I tre dirigenti vincitori del concorso prima del parziale annullamento erano Lucia Bacci dell’Istituto Comprensivo “Magiotti” di Montevarchi, Francesco Dallai dell’Istituto Comprensivo “Masaccio” di San Giovanni e Alessandro Papini per l’Istituto Comprensivo “Dante Alighieri” di Castelnuovo dei Sabbioni e Cavriglia.

Tre dirigenti che sinora hanno portato avanti, dopo aver vinto il concorso, gli incarichi e le responsabilità del ruolo di preside e che adesso si sono trovati a dover affrontare di nuovo un concorso. Dei tre dirigenti delle scuole del Valdarno sono stati ammessi all'esame orale Dallai e Papini.

 

Articoli correlati