08, Dicembre, 2022

Composizione commissioni permanenti: presentata una proposta in consiglio da parte dell’opposizione

Più lette

In Vetrina

Nella prima seduta del nuovo consiglio di Pergine, Chiara Legnaiuoli del gruppo di opposizione per “Moderati per Pergine” ha presentato a sindaco e giunta la proposta di nominare delle commissioni consiliari permanenti, oltre a quelle già obbligatorie

Nella prima seduta del nuovo consiglio comunale di Pergine, è stata presentata una proposta per la formazione di alcune commissioni consiliari da parte dell’opposizione, oltre a quelle obbligatorie previste per legge. La richiesta al sindaco Simona Neri e all’amministrazione comunale è pervenuta da Chiara Legnaiuoli, rappresentante e capogruppo della lista di minoranza “Moderati per Pergine”.
 
Il consigliere Legnaiuoli ha sottolineato che le tre commissioni proposte dovranno essere composte con criterio proporzionale da tutti i gruppi consiliari, “per seguire più da vicino l’attività dell’amministrazione, ogni fase dei processi decisionali e per consentire una partecipazione più costruttiva e attiva all’operato della nuova maggioranza”.
 
Le commissioni proposte sono quella del bilancio, la commissione per il controllo e la garanzia, la commissione per urbanistica, assetto del territorio e ambiente. Il primo cittadino Neri, in attesa di rispondere in forma scritta, ha anticipato che non sussistono pregiudizi negativi nei confronti della composizione di tale commissioni, ma ha ritenuto opportuno approfondire prima l’argomento con gli altri membri della maggioranza.
 

Articoli correlati