06, Febbraio, 2023

Autobus, primi dati dall’introduzione della MiV: raddoppiano gli abbonamenti per studenti, cresce la vendita di biglietti

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Primi dati comparativi sui flussi della MIV: nel periodo da giugno a ottobre, si registra il +20% di titoli di viaggio venduti rispetto al 2018, che sfiorano quota 100mila. E sono 1.200 gli abbonamenti annuali per studenti: il doppio dello scorso anno

Numeri in crescita per il trasporto pubblico in Valdarno: dall'introduzione della MiV, infatti, i dati mostrano un incremento sia dei biglietti che degli abbonamenti venduti. In particolare sono circa 100mila i biglietti venduti nel periodo giugno-ottobre 2019, con un incremento di quasi il 20% sullo stesso periodo del 2018; mentre gli abbonamenti annuali per gli studenti sono saliti a 1200, esattamente il doppio dello scorso anno. 

Sono dunque proprio gli studenti che hanno apprezzato di più il nuovo servizio, sfruttando le tariffe agevolate pensate per chi frequenta le scuole superiori del Valdarno aretino. "Tra i vantaggi della MIV – sottolineano i responsabili – non solo il risparmio in termini economici, ma anche la diversa modulazione del servizio che consente loro di spostarsi in tutta la vallata durante tutti i giorni dell’anno e in modo molto più dinamico". 

E ora si apre nuova fase, come previsto dal programma di sviluppo. Mentre sono in distribuzione nelle autostazioni, nei punti vendita dei biglietti, nei comuni coinvolti, punti URP e biblioteche i nuovi orari tascabili completi, sta per essere definita la modulazione del servizio in funzione delle necessità delle aziende. Una novità che punta a favorire l’uso della MIV da parte di lavoratori e professionisti, anche attraverso sistemi che possano incentivare le aziende a promuoverne l’uso tra i propri dipendenti. Nelle prossime settimane si terranno interventi mirati a rispondere alle necessità dei lavoratori, con l'auspicio di una collaborazione da parte delle aziende più grandi del territorio, per innescare un sistema in grado di portare benifici all’ambiente, contribuire a decongestionare il traffico e migliorare la qualità della vita. 

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati