26, Settembre, 2022

Assemblea di Publiacqua: il Comune di Castelfranco Piandiscò non ha votato a favore del bilancio societario

Più lette

In Vetrina

Voto di astensione espresso dal sindaco Enzo Cacioli. “La società ha confermato però l’investimento per il nuovo collettore dal 2020”

Voto di astensione per il comune di Castelfranco Piandiscò all'assemblea dei soci di Publiacqua nel corso della quale è stato approvato il bilancio della società. Lo ha reso noto il sindaco, Enzo Cacioli. "A nome dell’Amministrazione comunale ho espresso voto di astensione, sottolineando i ritardi degli investimenti e della progettazione e  realizzazione del collettore di Castelfranco". 

Al tempo stesso, il primo cittadino ha spiegato di aver ottenuto dalla direzione di Publiacqua "ampie garanzie sugli investimenti già previsti: il progetto esecutivo del collettore é in fase di ultimazione, per un intervento economico di 3 milioni e 700mila euro".

"Pur apprezzando quindi i risultati conseguiti dalla società in questo anno, seppur non omogenei nel contesto valdarnese, l’Amministrazione ha mantenuto una posizione rigorosa sull’obbiettivo del ritorno alla piena riacquisizione di Publiacqua da parte pubblica, che da sempre ha tenacemente perseguito e continuerà a perseguire, considerando l’acqua un bene comune fondamentale e imprescindibile, che non può sottostare a logiche particolari di profitto", chiude la nota. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati