26, Giugno, 2022

Artigianato, cultura, industria: in arrivo contributi per la promozione delle attività

Più lette

In Vetrina

La Camera di Commercio di Firenze ha promosso un bando per finanziare interventi di formazione e innovazione. L’importo minimo del progetto è di 20mila euro, e le domande devono essere trasmesse entro venerdì 11 aprile

Opportunità in arrivo per aziende operanti nei settori dell'artigianato, dell'industria, della cultura nel territorio provinciale fiorentino. La Camera di Commercio di Firenze ha approvato i bandi per il 2014 a favore di progetti promozionali in settori come artigianato, cultura e industria. Le iniziative ammissibili, che possono variare da settore a settore, comprendono progetti volti a favorire l’internazionalizzazione, la realizzazione di percorsi formativi, la diffusione dell’innovazione.

L’importo minimo del progetto da presentare per ottenere la contribuzione è di 20mila euro, e le domande devono essere trasmesse entro venerdì 11 aprile. Il bando è rivolto a enti e organismi privati portatori di interessi diffusi e collettivi con sede in provincia di Firenze, come ad esempio associazioni imprenditoriali, consorzi di imprese, associazioni dei consumatori e di rappresentanza dei lavoratori nonché soggetti del terzo settore, ma anche ai professionisti e alle imprese.

Le risorse destinate a favore di ciascun settore, la percentuali di contributo, i massimali, le condizioni per l’accesso e la modulistica possono essere consultati sul sito della Camera di Commercio di Firenze.

Articoli correlati