06, Febbraio, 2023

Arriva la festa della Toscana, ma non solo: tanti appuntamenti per l’ultimo weekend di novembre

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Si apre un nuovo fine settimana in Valdarno con le iniziative per la Festa della Toscana. Tra gli appuntamenti: teatro, musica e tanta cultura

VENERDÌ 29 NOVEMBRE

Nell'aula magna dell'Istituto Marsilio Ficino, a Figline, si parla di mafia e antimafia affrontando il tema della diffusione e del contrasto del fenomeno mafioso in Toscana. Numerosi interventi a partire dalle 11.30 con una lettura di storia ed educazione civile. Ingresso libero

Per gli appuntamenti di "Agenda Letteraria" al Circolo Fanin, a Figline, alle 17.30 si terrà una serata per approfondire un pezzo di storia italiana attraverso la visione di un intellettuale fra i più importanti della nostra cultura "D'Annunzio". Qui le informazioni

Un nuovo appuntamento, alle 18, presso l'Accademia Valdarnese del Poggio, a Montevarchi, per il ciclo di conferenze che celebrano il genio di Leonardo da Vinci. "Leonardo tra Archimede e Galileo. La lingua matematica di un omo senza lettere" ripercorrerà il rapporto tra Leonardo e la materia di studio assieme a Riccardo Pratesi del Museo Galileo di Firenze. Ingresso libero

Argomento a tema ambientale all'oratorio di Levane, frazione di Bucine, con il documentario di Francesco De Augustinis: "Deforestazione Made in Italy" sarà proiettato alle 21 trattando il rapporto diretto che esiste tra le principali eccellenze del made in Italy e la deforestazione tropicale. Qui le informazioni

Alle 21, a Figline, nella sede dell'associazione Spazio92, si terrà la presentazione del libro "La fabbrica che non volle chiudere" di Domenico Guarino e Daniele Calosi. Protagonista: la vicenda della Bekaert raccontata attraverso le testimonianze degli operai, delle famiglie, delle istituzioni e dei cittadini. Qui le informazioni

Al teatro comunale di Bucine, alle 21.15, va in scena con la compagnia Laboratori Permanenti "Le sedie" di Ionesco: un'opera del teatro dell'assurdo che tenta di comunicare in maniera drammatica e grottesca ciò che è incomunicabile. Qui le informazioni

Continua il ciclo di conferenze dedicato agli angeli nella storia, nella tradizione e nell'arte a Montevarchi, il terzo appuntamento sarà "Il libro degli angeli" dedicato agli angeli presenti nella Divina Commedia e si svolgerà alle 21.15 nella sede dell'Associazione Archeosofica. Ingresso libero.

Un doppio concerto all'Officina Klee, il club di Cavriglia prosegue i suoi appuntamenti con la musica alle 21.30 con il live dei Combat Folk e il DJ set di Folie a Deux per una serata di musica alternativa.

SABATO 30 NOVEMBRE

Alla biblioteca la Ginestra di Montevarchi, un attività gratuita di lettura dedicata ai ragazzi dagli undici ai quattordici anni: "In riva al fiume", previsto per le 10, tratterà i segreti dell'evoluzione della specie e l'importanza dell'osservazione del mondo naturale ed interiore.

Sessione mattutina e pomeridiana per una giornata di studi su "Michelangelo Vestrucci (1569-post 1634). Pittore nella Firenze dei Granduchi". L'evento si svolgerà all'Accademia Valdarnese del Poggio, a Montevarchi a partire dalle 10.30 per poi riprendere nel pomeriggio dalle 15 in modo da approfondire la conoscenza del pittore montevarchino a 450 anni dalla sua nascita. Qui le informazioni

A Badia a Ruoti, frazione di Bucine, si terrà un pomeriggio dedicato all'eccellenza dell'olio della Valdambra con la quinta edizione di "Olio nuovo della Valdambra". La giornata inizierà alle 14 con l'iniziativa di trekking "Andare per gli olivi" e proseguirà con numerosi interventi di esperti ed istituzioni. Alle 19, invece, si svolgerà il concorso tra i produttori locali di olio con la premiazione dei vincitori. Qui le informazioni

Rassegna per uno dei prodotti di eccellenza del Valdarno a Cavriglia: è la quindicesima edizione della "Festa dell'olio extra vergine d'oliva", quest'anno la manifestazione si concentrerà sul concorso tra i produttori per il miglior olio del comune con "Le vie dell'olio sono infinite". La valutazione degli oli avverrà, a porte aperte, alle 14.30 in sala consiliare. Qui le informazioni  

L'eccidio di Cefalonia visto attraverso gli occhi dell'ultimo sopravvissuto, è il tema affrontato dal libro di Filippo Boni "L'ultimo sopravvissuto di Cefalonia. Dai campi nazisti ai gulag sovietici, l'incredibile storia di Bruno Bertoldi, un eroe qualunque", la presentazione avverrà alla biblioteca la Ginestra di Montevarchi, alle 16, alla presenza dell'autore. Qui le informazioni

Secondo dei tre appuntamenti per riscoprire la Divina Commedia ed il poeta Dante Alighieri con la presenza del professor Gianni A. Papini. Ad ospitare "Letture Dantesche" sarà sempre la biblioteca comunale di Reggello: oggi, alle 17, il canto XI del Purgatorio "La superbia: vanità delle vanità". Qui le informazioni

Presentazione del nuovo libro di Vanni Santoni "I fratelli Michelangelo", un epica familiare e allo stesso tempo un romanzo d'avventura in cui poco a poco si scopre che il Valdarno è il coprotagonista: il volume, alla presenza dell'autore, sarà il protagonista della serata alla biblioteca comunale di Rignano alle 17.30. Qui le informazioni

Torna anche questo fine settimana la stagione teatrale di Laterina "Storie in Con_Fusione": alle 21 andrà in scena "Come nei film" un monologo di narrazione sui pensieri e i ricordi di un uomo che ha vissuto dagli anni '90 ad oggi.

Al teatro Garibaldi di Figline va in scena, alle 21, lo spettacolo con Serena Autieri e Paolo Calabresi "La menzogna". Una storia ironica fatta di amori, tradimenti, risate e crudeltà.

All'Officina Klee, il club di Cavriglia, va in scena il secondo evento di stand up comedy, ospite della serata, alle 21.30, sarà Ruggero de i Timidi definito come un neomelodico colto con la vocazione al demenziale. Seguirà un party DJ set

DOMENICA 1° DICEMBRE

Ad Incisa inizia il primo evento natalizio con il mercato straordinario di Natale. A partire dalle 8 il centro del paese sarà il fulcro per acquisti a tema natalizio e dolci tipici. Dalle 15 sarà presente anche l'orchestra itinerante degli Archimossi Street Band. Qui le informazioni

Un percorso nella montagna più rappresentativa del Valdarno, il Pratomagno, con "Autunno Trek: una camminata per apprezzare i colori, il paesaggio e i cibi tipici dell'autunno. Appuntamento a Loro alle 9.30.

Il centro storico di Montevarchi si tramuta in un antico borgo medievale per celebrare la "Festa della Toscana". Quattrocento figuranti per trenta gruppi storici animeranno le strade della città fin dalle 9 con esibizioni di varie tipologie. La festa si concluderà alle 18.30 con il consiglio comunale celebrativo dal titolo "Dal Rinascimento al Granducato, al cinquantennale della costituzione della regione Toscana". Qui le informazioni. Qui l'articolo di presentazione

All'Accademia Valdarnese del Poggio, a Montevarchi, si svolgerà un evento dedicato alla conoscenza e alla miglior comprensione del fenomeno dell'ipovisione. A partire dalle 15 un percorso prima teatrale, con lo spettacolo "88_ Gli occhi di Arturo", e poi sensoriale con una visita sensoriale al museo permetteranno ai partecipanti di immedesimarsi nel mondo di un ipovedente. Qui le informazioni. Qui l'articolo di presentazione

Torna alla sua seconda edizione l'evento dedicato ai neomaggiorenni e ai giovani di Reggello: al teatro Excelsior, alle 16, si terrà la "Festa dei giovani" con tanti ospiti che accompagneranno i ragazzi sul palco. L'iniziativa si suddividerà in un momento rivolto a coloro che hanno compiuto il diciottesimo anno di età nel 2019 e nel successivo dedicato alla condivisione di esperienze e realtà giovanili svolte dai ragazzi del territorio.

Al teatro Garibaldi di Figline si replica lo spettacolo ricolmo di ironia sulla vita di coppia "La menzogna" con Serena Autieri e Paolo Calabresi: amori, tradimenti, risate e crudeltà ritorneranno in scena alle 16.30.

All'ospedale Serristori, di Figline, si svolgerà un concerto itinerante nei reparti della struttura per allietare la degenza dei malati. L'iniziativa "Di corda in corda", in programma dalle 16.30, sarà aperta alla cittadinanza. Ingresso libero. Qui le informazioni

A San Giovanni prosegue la quattordicesima edizione del "Festival della musica classica" con un programma nutrito e d'eccellenza: alle 17 presso la pieve di San Giovanni Battista si esibirà il duo per pianoforte e clarinetto di Maria Grazia Petrali e Stefania Bellotti suonando le musiche di Schumann, Weber, Mahler e Brahms.

Fra jazz e folk, in occasione della Festa della Toscana, a Loro, si terrà il concerto "Canti Toscani" di Giuditta Scorcelletti e Stefano Cocco Cantini. L'evento inizierà alle 21 con un'anteprima acustica al museo Venturino Venturi per poi proseguire con il concerto alla Filanda alle 21.30: un repertorio di canzoni dagli Appennini alla Maremma con sonorità nuove e antiche allo stesso tempo.

Uno dei più leggendari misunderstanding della storia dei media viene messa in scena all'Auditorium le Fornaci, a Terranuova, dalla compagnia teatrale Kanterstrasse. Appuntamento alle 21.15 con l'opera di Orson Welles "Sotto attacco!". Qui l'articolo di presentazione.

Articoli correlati