19, Agosto, 2022

Aquila a Pratovecchio per chiudere l’anno in bellezza

Più lette

Il Montevarchi cerca il terzo acuto consecutivo e punta a difendere (e se possibile migliorare) il quarto posto prima della pausa natalizia. I casentinesi sulla strada dei rossoblù, ma gli uomini di Rigucci sono pronti

È solo l’inizio: ne sono sicuri i tifosi rossoblù dopo le ultime due larghe vittorie del Montevarchi ridisegnato dall’arrivo in panchina di Atos Rigucci e dai tre rinforzi da lui fortemente voluti. Domani l’Aquila fa tappa a Pratovecchio e punta senza mezzi termini alla terza vittoria consecutiva.

Il Montevarchi ora è al quarto posto, quattro punti da recuperare sulla seconda piazza, sei sulla capolista e metà campionato per farlo. Non male per essere una squadra che ha vissuto una seria crisi di risultati. L’importante, va da sé, è non ritenere che d’ora in poi verrà tutto facile.

Certo, la squadra vista nelle ultime due giornate sembra davvero difficile da contenere. Stefanelli è una furia sulla fascia, Ferri ha dettato i ritmi già alla prima apparizione e Vangi ha segnato quattro gol in due partite. Con tre garanzie del genere tutti gli altri possono giocare con maggiore confidenza e non a caso l’intera squadra sembra aver fatto un bel passo in avanti. A Pratovecchio il Montevarchi dovrà fare la cosa più difficile: confermarsi la squadra delle ultime giornate.

Articoli correlati