26, Giugno, 2022

Anspi, triplo scontro al vertice: giornata decisiva

Più lette

In Vetrina

In tre al comando. Due di queste, Giglio e Lokomotive, si sfidano sabato. Prova ad approfittarne il Ca Benzina che riceve il Pestello. Mcl Bucine-Ponte alle Forche completa l’incrocio fra le prime sei della classe. Novanta minuti che possono decidere una stagione

Tutto (o quasi) in 90 minuti. Tre squadre a dividersi il primo posto, tutte le prime sei della classe impegnate in scontri diretti e il big match tra Giglio e Lokomotive che spicca in un 24° turno decisivo per il campionato amatoriale Anspi Valdarno.

Giglio, Lokomotive e Ca Benzina 78 sono in testa alla classifica con 54 punti all’attivo. Le prime due si affronteranno sabato alle 14.30 al campo sportivo del Pestello Verde di Montevarchi per contendersi tre punti pesantissimi. Giglio priva del forte centrocampista Sani, squalificato. Lokomotive intenzionato a riscattare subito il pareggio dell’ultimo turno contro l’Mcl Bucine che è costato il primato solitario. Prova ad approfittarne il Ca Benzina che mezz’ora più tardi ospita a Vacchereccia i montevarchini del Calcio Pestello, quarta forza del torneo a quota 49, appaiata in classifica al Ponte alle Forche di scena sabato alle 15.30 sul campo dell’Mcl Bucine, sesto in classifica anche se in ritardo sul gruppo di testa con i suoi 39 punti. Destini incrociati: la classifica ne uscirà profondamente diversa comunque vadano a finire i tre scontri al vertice.

Non mancano gli scontri diretti nemmeno nella parte bassa della classifica: il Pietrapiana aspetta il Levanella, a Sereto arriva l’Mcl Montevarchi, la Polisportiva Il Ponte ospita il Neri mentre la Piandiscoese riceve il Malva. Più agevole, sulla carta, l’impegno del San Leolino in casa contro il fanalino di coda Atletico Terranuova. A sei giornate dalla fine della stagione regolare non c’è più tempo per permettersi distrazioni.

Articoli correlati