30, Giugno, 2022

All’ultimo atto il campionato di Seconda categoria

Più lette

Nel girone L l’Atletico Figline sfida la Fulgor Castelfranco per conquistare la salvezza diretta, il Pergine contro il Capolona per una buona posizione nella griglia play-off. Impegno interno per Virtus Leona e Cavriglia, in trasferra Vaggio Piandiscò e Faellese. Nel girone M partita esterna per la Tro.Ce.Do.

Ultimi novanta minuti nel campionato di Seconda categoria, con i verdetti per le squadre valdarnesi scritti ormai quasi per tutte: l'unico punto interrogativo è quello che aleggia sull'Atletico Figline, in bilico fra salvezza diretta e play-out. Nel derby casalingo con una Fulgor Castelfranco che non ha più nulla da chiedere al suo campionato (ma non per questo farà regali anche perchè vorrà salutare il suo diesse Borgheresi con una vittoria) i figlinesi cercheranno il successo e guarderanno con attenzione a che cosa farà in casa il Castiglion Fibocchi con il già retrocesso Strada, per provare a salvarsi grazie alla regola della forbice.

Cercherà in tutti i modi di vincere il Pergine in casa con il Capolona, per provare a riconquistare la terza posizione e avere il vantaggio del fattore campo nei play-off. Per fare questo la squadra di Napolitano spera anche  in un regalo della Virtus Leona, che in casa si misurerà  con il Castelluccio e, dopo il passo falso dello scorso turno in casa del Vaggio Piandiscò (che già salvo chiuderà il suo campionato a Montemignaio), intende festeggiare nel migliore dei modi (e nel suo stadio) la promozione in Prima categoria

Classica partita di fine stagione per Faellese e Cavriglia, che si misureranno con Quarata e Poppi,  con la prima già retrocessa mentre la seconda, che chiuderà alla spalle della Virtus Leona, scenderà in campo con la testa già rivolta ai play-out.

Nel girone M la Tro.Ce.Do., già certa dei play-out anche se resta da definire la posizione in griglia, sfida in trasferta il Barberino al quale manca un punto per la certezza della salvezza diretta e per la squadra valdarnese non sarà facile uscire coi tre punti.

Articoli correlati