02, Dicembre, 2022

Al Pestello tira una “Bellaria”: la squadra del quartiere alle finali nazionali

Più lette

In Vetrina

Il Calcio Pestello vince i playoff del campionato Anspi e alla fine dell’estate sarà alle finali nazionali di Bellaria, in provincia di Rimini, a due anni dall’ultima volta. Contro il Ponte alle Forche, ultima gara dell’anno, basta il 2-2

A due anni dall’ultima volta il Calcio Pestello vince i play-off del campionato Anspi Valdarno e si qualifica per le finali nazionali di Bellaria. Ai giallo-rosso-viola basta il 2-2 contro il Ponte alle Forche nell’ultimo appuntamento stagionale per alzare la Coppa e iniziare a pensare alla trasferta di fine estate in riva all’Adriatico.

Succede di tutto nella gara decisiva. Ponte alle Forche in vantaggio al quarto minuto con De Lucia che fa calare il gelo al campo sportivo Pieraccioli-Rossi, quartier generale dei pestellesi. All’11’ arriva il pareggio dei padroni di casa con Romano che non sbaglia dal dischetto dopo che Regoli aveva conquistato la massima punizione. Appena il tempo di esultare e il Pestello trova il vantaggio: Badii serve al centro per Barlacchi che supera Cacciapuoti e firma il 2-1. All’8’ della ripresa il Ponte alle forche riapre la gra con Iovine che supera Dini di testa. Il portiere di casa sarà peraltro decisivo nel vanificare l’assedio sangiovannese dell’ultima parte di gara. Al Calcio Pestello basta il pareggio e al triplice fischio può quindi iniziare la festa.

Si chiude a suon di record la prima stagione della gestione di mister Neri: miglior attacco della storia pestellese, miglior difesa, una Supercoppa e una Coppa Playoff messe in bacheca. Il Calcio Pestello sogna ora di completare l'annata perfetta con quel titolo che due anni fa a Bellaria sfuggì solo in finale.
 

Articoli correlati