04, Febbraio, 2023

Al Capodanno Pisano anche i figuranti del Centro di Rievocazione Storica di Montevarchi

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il Cerist di Montevarchi ha preso parte alla sfilata dei gruppi storici in costume che hanno aperto, ieri a Pisa, le celebrazioni del Capodanno che segna ufficialmente l’apertura della stagione dei cortei storici

Figuranti in costume da Montevarchi a Pisa, domenica 25 marzo: il Cerist, l'Associazione per la Rievocazione Storica di Montevarchi, ha preso parte infatti al Capodanno Pisano, la manifestazione di apertura del calendario delle iniziative legate alle rievocazioni storiche della Toscana. Il Cerist, insieme soltanto al Cassero di Castiglion Fiorentino, ha rappresentanto la provincia di Arezzo a questa manifestazione a carattere regionale.

 

La manifestazione, che segna dunque l'inizio della stagione degli eventi di rievocazione storica, si è svolta nel centro storico di Pisa e in piazza dei Cavalieri. E per il Cerist è una importante partecipazione: l'associazione montevarchina, infatti, organizza ormai da tradizione l'evento di chiusura delle iniziative di rievocazione storica con la Festa della Toscana che si svolge alla fine del mese di novembre.

 

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati