20, Luglio, 2024

Acquistano vino ma pagano con assegni “scoperti”. Denunciati dai carabinieri

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Due uomini sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Terranuova per truffa, insolvenza fraudolenta, sostituzione di persona e falsità di titolo di credito

Con nomi falsi avevano acquistato in un'azienda agricola del Valdarno ingenti quantitativi di vino per il valore di 26.000 euro. Ma i quattro assegni con i quali avevano pagato, una volta portati in banca, sono risultati privi di copertura economica.  I carabinieri della stazione di Terranuova hanno rintracciato e denunciato due uomini: un 59enne di Verona e un 76enne di Alessandria.

L'accusa è truffa, insolvenza fraudolenta, sostituzione di persona e  falsità in titolo di credito.

 

 

 

Articoli correlati