23, Luglio, 2024

Un fine settimana per rivivere la storia: appuntamento con l’edizione 2024 di Atmosfere Medievali

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Torna in piazza Marsilio Ficino a Figline “Atmosfere medievali”, la rievocazione storica organizzata dalla Compagnia delle Contrade Figlinesi, con il patrocinio del Comune di Figline e Incisa e in collaborazione con la Pro loco Marsilio Ficino, nelle giornate di sabato 15 e domenica 16 giugno. E in anteprima, mercoledì 12 giugno, alle 18 il corteo storico e l’esibizione delle Contrade, con tanto di giochi medievali, aperta sia agli ospiti dell’HU Norcenni Girasole Village sia a tutti i cittadini.

Nel fine settimana, invece, le attrazioni inizieranno sabato alle 17, quando nel centro storico figlinese sfileranno Contrade e figuranti delle frazioni. Alle 17,30 via, invece, all’apertura degli stand gastronomici a cura delle quattro Porte figlinesi e all’area delle streghe, con lettura dei tarocchi, cerchio di racconto delle dee e party letterario sul tema, a cura dell’Associazione Circuito Corto. Seguiranno poi il Palio delle frazioni, con giochi validi per l’assegnazione del relativo drappo alla frazione vincitrice, che sarà proclamata alle 20. Un’ora dopo via a: esibizioni di giocoleria e trampoleria, a cura di Alessandro Angelon; danza egiziana a cura di Fonun Company di Anna Rimbotti e spettacolo di flamenco a cura della Pepita Eds e i Bahira Tribe; spettacolo di fuoco a cura di Laura Magic Farmer.

Domenica 16 le attrazioni partiranno sin dal mattino quando, in occasione del Rally del Valdarno, sono previsti il passaggio e la sosta delle auto in gara. Nel pomeriggio, invece, è in programma il Corteo storico delle Contrade Figlinesi con la partecipazione degli Sbandieratori dei Borghi e Sestieri Fiorentini, che si esibiranno subito dopo in piazza Ficino. Alle 18 sarà il momento della sfida per i bambini delle quattro porte figlinesi, che si contenderanno il 2° Trofeo del Sedano d’Oro: una tradizione datata anni ’70 e recuperata lo scorso anno, in memoria del premio che veniva consegnato alla contrada vincitrice del Palio di San Rocco al posto del drappo. La proclamazione dei vincitori è fissata per le 22,45. Infine, per l’intera durata della manifestazione, saranno presenti in piazza menestrelli, giocolieri, streghe e fattucchiere, pronti a catapultare i visitatori nel Medioevo e a farne scoprire usi e costumi.

A raccontare l’evento, in questo video, sono Giampaolo Polvani, presidente Pro Loco Marsilio Ficino; Ilaria Bozzuffi, presidente Compagnia delle Contrade Figlinesi; Irene Dassisti, vicedirettrice HU Norcenni Girasole Village.

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati