19, Aprile, 2024

Seconda edizione per il Premio Letterario “Città di Montevarchi”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Si aprono i termini per la partecipazione alla seconda edizione del Premio Letterario “Città di Montevarchi” che l’anno scorso ha ottenuto un grande successo, con la partecipazione di 240 autori, molti dei quali giovani talenti. L’edizione 2023 è stata presentata dal Sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai Martini, dal Prof. Marco Sterpos e da Enrico Taddei dell’Associazione “Il Giglio Blu di Firenze”. L’iniziativa, promossa dal Professor Sterpos, è nata all’interno della Commissione Futura in omaggio alla Città di Montevarchi e alla sua tradizione culturale e letteraria

“Un’opportunità in cui abbiamo creduto molto e che abbiamo voluto rivolgere soprattutto alle nuove generazioni per diffondere l’arte della scrittura – ha detto il Sindaco – un concorso che, visto gli esiti straordinari dell’anno scorso, ha varcato i nostri confini ottenendo un riscontro internazionale di cui andiamo fieri. Grazie al Prof. Marco Sterpos, membro della Commissione Futura, presentiamo la seconda edizione, avvalendoci sempre della preziosa collaborazione dell’Associazione il Giglio Blu di Firenze. Un premio in cui è presente una speciale sezione dedicata agli under 25 poiché l’obiettivo di questa Amministrazione è anche quello di incentivare la scrittura e di promuovere la cultura ai più giovani, dando loro la possibilità di mettersi in gioco e di coltivare una passione”

“Visto il grande successo della passata edizione – ha aggiunto il professor Sterpos – abbiamo voluto continuare l’esperienza del concorso chiamato “Città di Montevarchi“ proprio in riferimento alle lusinghiere tradizioni letterarie di Montevarchi. Mi auguro che ci sia lo stesso grande interesse della volta scorsa soprattutto da parte dei giovani autori”.

“C’è veramente bisogno – ha concluso Enrico Taddei del Giglio Blu di Firenze – di tornare a contatto diretto con la scrittura in un mondo sempre più dominato dalla tecnologia in tutti gli ambiti della nostra vita. Per questo, vogliamo ricevere gli scritti dei partecipanti che ci possano comunicare cosa hanno dentro attraverso la poesia, la narrativa e la saggistica”.

La partecipazione al concorso è aperta ad opere sia edite che inedite, purché in lingua italiana. Le due sezioni di poesia e di narrativa sono suddivise anche nella speciale “sottosezione” rivolta ad autori con età massima di 25 anni. I primi classificati per ogni sezione e sottosezione riceveranno un premio di 200 euro, targa e giudizio critico, litografia artistica, libri e riviste. La scadenza per l’invio degli elaborati è fissata al prossimo 24 giugno e tutte le informazioni e le modalità di iscrizione sono contenute nel bando del concorso che sarà pubblicato sul sito internet del Comune di Montevarchi entro la fine di questa settimana, mentre la cerimonia di premiazione si terrà sabato 7 ottobre 2023, all’Auditorium comunale di via Marzia.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati